07/01/2017 Volalto Caserta

b2

Oltre l’ostacolo, oltre la paura, oltre il pronostico.

Tredicesima giornata del girone di andata. Si ritorna in campo dopo la pausa di capaodanno. La VolAlto è attesa dal match contro la Lardini Filottrano. Match durissimo, gara dal pronostico chiuso, ma proprio per questo esente da particolari pressioni per le rosanero.

“Certo – conferma coach Bonafede –  ma questo conta poco. Avremo ben poco da perdere e ciò potrà anche farci giocare con un animo leggermente più sollevato. Chiaramente, ben poco si potrà vedere in questa sfida. Abbiamo fatto pochi allenamenti insieme per pensare che il gruppo sia riuscito ad assimilare al 100 per cento i miei dettatami tattici e tecnici”

Al terzo torneo consecutivo in A2, il team marchigiano veleggia sicuro in testa alla classifica. Anno di gloria questo per la Lardini. Dopo la retrocessione e il conseguente ripescaggio del campionato d’esordio, lo scorso anno termina la regular season di A2 in quinta posizione, accedendo ai playoff promozione. Nei quarti di finale le marchigiane hanno incrociato la strada della Delta Informatica, dalla quale ne sono stati eliminati. Appuntamento con la serie A1 solo rimandato, a quanto pare. In estate la squadra si è rinforza ulteriormente. Massimo Bellano può contare su di un roster di primissimo livello ed il campo sta confermando in pieno queste aspettative. Dodici vittorie consecutive e primato solitario in classifica. Nessuno come Filottrano, neppure Pesaro che nel match di Santo Stefano si è arresa per 3-1. Coach Bellano, comunque , ha parole importanti per le rivali campane. “Mai come in questo caso – spiega il tecnico marchiagiano – la classifica non rappresenta il reale valore della formazione che affronteremo. Giovani come Bartesaghi e Mio Bertolo stanno facendo molto bene, Caserta è in grado di schierare una squadra competitiva e di qualità. Sono convinto che non sottovaluteremo l’impegno e che nessuno guarderà la classifica: ho una squadra intelligente che conosce le difficoltà di questo campionato”. La partita del PalaBaldinelli sarà la prima per Bonafede sulla panchina di una Volalto orfana di Percan, volata in Indonesia. “Con Bonafede – racconta Bellano – ci siamo incontrati l’anno scorso in A1. Lui era a Bolzano e io sulla panchina di Scandicci. Ha esperienza per sollecitare una squadra che ha bisogno di ritrovare fiducia e stimoli. Resto convinto che con il mercato aperto nel girone di ritorno bisognerà fare i conti sia con Caserta che con Soverato”. La Lardini gioca con   Bosio in regia, Vanzurova opposto, Scuka e Negrini laterali, Cogliandro e Mazzaro al centro e Feliziani libero. Occhio anche alla giovane schiacciatrice Sofia Tosi. Nel roster presente anche l’ex palleggiatrice volantina, Sonia Galazzo.

” Sicuramente non dovremo ragionare sulla singola sfida – conclude Bonafede – Il campionato non finirà di certo con la gara in terra marchigiana, ma ad aprile. Il nostro obiettivo è arrivare alla ventiseiesima giornata con la squadra quanto più in alto possibile in classifica. Ho visto un gruppo compatto, motivato e ben disposto a lavorare”

Si comincia alle 17:00. Diretta on streaming attraverso la sez Volalto Channel del sito www.volalto.net/new

pdf print

Altre news:

Play Off Samsung Gear Volley Cup
Gara-1 Semifinali
25/04/2017 20:30
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Imoco Volley Conegliano0
Igor Gorgonzola Novara3
Pomì Casalmaggiore1
Play Off Samsung Gear Volley Cup A2
Gara-1 Semifinali
25/04/2017 17:00
myCicero Pesaro3
Delta Informatica Trentino0
Sab Grima Legnano3
Volley Soverato0
Play Off A1
Gara-2 Semifinali
28/04/2017 20:30
Imoco Volley Conegliano0
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Pomì Casalmaggiore0
Igor Gorgonzola Novara0
Play Off A2
Gara-2 Semifinali
30/04/2017 17:00
Delta Informatica Trentino0
myCicero Pesaro0
Volley Soverato0
Sab Grima Legnano0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto