27/11/2016 Saugella Monza

Foppapedretti Bergamo – Saugella Team Monza 3-1 (25-10, 20-25, 25-22, 31-29)
Foppapedretti Bergamo: Mori, Santana Pinto (L), Partenio 11, Popovic 11, Gennari, Cardullo, Guiggi 3, Paggi, Lo Bianco 4, Sylla 15, Skowronska 25. N.E. Venturini. All. Lavarini.
Saugella Team Monza: Smirnova, Arcangeli (L), Balboni, Devetag, Candi 8, Aelbrecht 18, Begic 1, Lussana, Dall’igna 2, Nicoletti 10, Segura 17, Bezarevic, Eckerman 16. All. Delmati.

Arbitri: Prati Davide, Gasparro Mariano

NOTE

Durata Set: 21‘, 32‘, 33’, 41’; totale 2h07‘

Foppapedretti Bergamo: battute sbagliate 7, vincenti 5, muri 7, errori 14, attacco 37%.
Saugella Team Monza: battute sbagliate 13, vincenti 9, muri 11, errori 24, attacco 32%.

Impianto: PalaNorda di Bergamo

MVP: Santana Pinto Suelen Fernanda (libero Foppapedretti Bergamo)

BERGAMO, 27 NOVEMBRE – Un coriaceo Saugella Team Monza esce senza punti ma a testa alta dal campo di Bergamo nella settima giornata di andata della Samsung Gear Volley Cup serie A1 Femminile 2016/2017. Dopo oltre due ore di gioco, è la Foppapedretti di Lavarini, infatti, ad avere la meglio sul sestetto di Delmati, capace, comunque, di mettere in grande difficoltà le padrone di casa, arrivando ad un passo dalla conquista del tie-break, sfumato poi complici i tre set point a disposizione non capitalizzati da Dall’Igna e compagne. Che sia una gara ostica le monzesi lo capiscono dopo il primo set: la Foppapedretti infila un filotto di nove punti (19-5), destabilizzando la serenità del Saugella Team che, nonostante un timido tentativo, non riesce ad opporsi all’avanzata bergamasca e lascia a Sylla e compagne il gioco, 25-10. Nel secondo parziale, però, il Saugella Team torna ad esprimere la sua pallavolo attraverso un gioco corale, impreziosito dalle giocate di Aelbrecht (18 punti, 1 ace e 4 muri), Eckerman (16 punti, 4 muri), Segura (17 punti, 5 ace e 1 muro) e Candi, scappando prima sul 14-7 e poi sul 22-17. Bergamo non riesce ad opporsi alle brianzole che, prima con Eckerman e poi approfittando di un errore avversario, chiudono il secondo set 25-20. La Saugella lascia spazio a Bergamo nel prologo del terzo gioco (16-9), poi risale la china con pazienza fino al pari (18-18) ma la Foppapedretti è più cinica e, con Partenio e Sylla chiude il set, 25-22. Il quarto parziale è simile al secondo: le monzesi sono avanti prima 8-4 e poi 15-11, Bergamo riesce ad impattare 20-20, poi Saugella ancora avanti 23-21 con Eckerman. Le monzesi hanno a disposizione tre set point per arrivare al tie-break, ma alla fine Skowronska (25 punti e 2 muri), le difese di Santana Pinto (MVP della gara) ed il muro di Popovic firmano la vittoria per Bergamo, 3-1.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Martina Balboni (palleggiatrice Saugella Team Monza): “Peccato, perché un punto potevamo portarlo a casa. Dopo un inizio in cui abbiamo fatto fatica siamo riuscite a venire fuori con grande grinta, andando ad un passo dal tie-break e dimostrando che anche contro le squadre di vertice ce la possiamo giocare. Ci manca ancora un pizzico d’esperienza e po’ di precisione nei momenti che contano, ma siamo sulla giusta strada. La prestazione di stasera, nonostante non siano arrivati punti, ci infonde morale per la gara di mercoledì contro Modena”.

LA CLASSIFICA DELLA SAMSUNG GEAR VOLLEY CUP SERIE A1 FEMMINILE 2016/2017
1) FOPPAPEDRETTI BERGAMO 18
2) POMì CASALMAGGIORE 17
3) UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 16
4) SAVINO DEL BENE SCANDICCI 15
5) IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 14
6) IGOR GORGONZOLA NOVARA 11
7) IL BISONTE FIRENZE 8
8) SUDTIROL BOLZANO 7
9) LIU JO NORDMECCANICA MODENA 6*
10) SAUGELLA TEAM MONZA 6*
11) METALLEGHE MONTICHIARI 3
12) CLUB ITALIA CRAI 2

*una partita in meno


LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Partenza bruciante di Bergamo che, grazie ad un filotto di nove punti guidato da Skowronska, Partenio e Popovic, vola sul 19-5. La Saugella tenta il recupero con Nicoletti e Aelbrecht, ma il vantaggio della Foppapedretti è troppo ed è ancora Skowronska, dopo un attacco vincente di Nicoletti, a chiudere il primo set, 25-10 per le sue.

SECONDO SET
Nonostante l’esito del primo gioco, nel secondo si vede un Saugella Team diverso: il sestetto di Delmati, sotto 4-1, rinsavisce e piazza il sorpasso grazie ad un filotto di quattro punti guidato da Aelbrecht e Eckerman, 5-4. Le ragazze di Delmati continuano a martellare con convinzione con Aelbrecht e Segura e Lavarini chiama time-out sull’ 14-7 Monza. Monzesi scatenate: Dall’Igna distribuisce con precisione per Aelbrecht, Segura ed Eckerman ed il Saugella Team vola sul 20-15, con Bergamo che si riavvicina grazie alle giocate di Guiggi e Skowronksa, 20-17. L’entusiasmo brianzolo, però, è alto: Eckerman firma il set point, 24-19 e Bergamo, dopo la giocata di Skowronksa, spara out, regalando il gioco al Saugella Team, 25-20.

TERZO SET
La conquista del gioco ha dato fiducia al Saugella Team che, parte in modo bruciante (5-2). La Foppapedretti con esperienza rosicchia punti alle brianzole (5-5) e sprinta 16-9. Con il cuore la squadra di Delmati si riporta prima a meno uno 18-17 e poi aggancia il pari con Aelbrecht (18-18), ma sono ancora le bergamasche ad andare avanti con Partenio, 23-20, e successivamente a chiudere il set, 25-22.

QUARTO SET
Prologo simile al secondo set: Saugella avanti 6-2 con Segura e successivamente 15-11 con Aelbrecht e Foppapedretti che torna sotto gradualmente (17-15). Le padrone di casa acciuffano il pari (19-19), ma le monzesi passano ancora avanti con Eckerman (23-21). Quando Monza piazza il set point con Eckerman (24-23) sembra sia finita, ed invece le bergamasche agguantano il pari con Skowronska (24-24) e si portano avanti, 25-24. Saugella brava nuovamente a tornare avanti con Segura, 28-27, ma incapace di capitalizzare la palla set capitatagli, e così Bergamo pareggia i conti con la solita Skowronska (28-28). La fast di Aelbrecht vale la terza palla set per le ragazze di Delmati, ma la Foppapedretti l’annulla nuovamente e, con Popovic (muro su Eckerman) chiude set, 31-29 e partita 3-1.


PROSSIMI APPUNTAMENTI
Il Saugella Team Monza sarà impegnato sul mondoflex di casa del Palazzetto dello Sport di Monza, contro la Liu Jo Nordmeccanica Modena, mercoledì 30 novembre, alle ore 20.30, per il recupero della sesta giornata di andata della Samsung Gear Volley Cup Serie A1 Femminile 2016/2017 (diretta LVF TV).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto