01/03/2016 Metalleghe Sanitars Montichiari

Il match clou della nona giornata di ritorno va in scena mercoledì sera al PalaGeorge alle 20.30. Le tigri di Montichiari promettono di lottare con grinta e consapevolezza per la conquista dell’ottavo posto che vale i play off. La squadra che è stata capace di conquistare la Final four di coppa Italia battendo Conegliano deve solo ritrovare la propria personalità per giocare le carte giuste contro UYBA in una partita importante.
Le farfalle di Busto Arsizio arrivano con un vantaggio di due punti in classifica, figlio della loro vittoria contro Firenze e del precedente tie break perso contro Pomì. Hagglund e compagne cercheranno di sfruttare al massimo lo scontro diretto con Metalleghe Sanitars, in vista del loro calendario che ancora propone impegni contro Novara e Piacenza, oltre all’imprevedibile derby col Club Italia. All’andata al PalaYamamay si impose Montichiari con un finale di match sorprendente che le farfalle vorranno di sicuro riscattare. La tensione agonistica sarà altissima, ma la differenza la farà la testa: chi avrà la maggiore concentrazione e la calma necessarie per disinnescare il pathos, riuscirà a trasformarlo in aggressività verso l’avversario. Marco Mencarelli negli ultimi match è partito con la diagonale USA Hagglund – Lowe, con Papa e Rousseaux in banda, Thibeault e Pisani al centro e con Poma libero. Degradi è l’arma in più dalla panchina. Coach Barbieri ha tutta la rosa disponibile e, contiamo, agguerrita e determinata a valorizzare i punti di forza di Montichiari. Come ricordava domenica, “Siamo in piena corsa e vogliamo giocarcela fino alla fine”. Luna Carocci conferma: “E’ tutto ancora nelle nostre mani.. Poche chiacchiere, e al lavoro”.
La società chiama a raccolta i suoi tifosi: promozioni attive per famiglie e gruppi; operazione 200 mani in più sempre valida. Apertura cancelli alle 19.00; aggiornamenti live su Facebook e Twitter e diretta TV sul LVFTV. Ma stavolta, l’emozione è meglio godersela dal vivo! Ospiti della serata per il progetto Uniti sotto Rete è ABAR, Associazione che lavora in difesa dei diritti dei malati reumatici di Brescia e provincia.
Formazioni:
Metalleghe Sanitars: 3 Dalia, 5 Tomsia, 4 Brinker, 7 Barcellini, 17 Gioli, 15 Sobolska, 1 Carocci (L), 8 Lualdi , 9 Mingardi, 11 Zecchin, 13 Lombardo. All. Barbieri, 2°Parazzoli.
Unendo Yamamay Busto Arsizio: 1 Rousseaux, 2 Degradi, 3 Cialfi, 5 Negretti, 6 Fondriest, 7 Hagglund, 8 Thibeault, 9 Papa, 11 Lowe, 12 Angelina, 17 Pisani, 18 Poma (L). All. Mencarelli, 2° Musso.
Arbitri: Luciani – Frapiccini.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto