29/02/2016 Volalto Caserta

_DAR9066

 

 

 

“ Un successo meritato, una vittoria ottenuta contro una squadra che non ci ha regalato nulla e al quale faccio i complimenti per la partita disputata”. Non nasconde la soddisfazione per l’ennesimo successo in campionato il presidente della Kioto Caserta, Carlo Barbagallo. Il colpaccio di Olbia è di quelli pesanti. Una vittoria figlia di una prestazione corale di notevole spessore, dove a brillare sono state tutte. Da Percan che si è rivelata letale terminale offensivo sino alla Gabbiadini, ancora una volta eccellente nel suo impatto con la contesa.

Tre punti che consentono un ulteriore allungo sulla quart’ultima, oggi distante undici lunghezze. Oramai il traguardo della salvezza è vicinissimo, basta ancora un piccolo sforzo e la missione sarà compiuta. “Assolutamente – conferma il massimo dirigente rosanero – stiamo portando a termine la nostra missione. Solo a obiettivo raggiunto cominceremo a guardare oltre l’orizzonte. Andiamo avanti ben consapevoli del nostro valore”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del presidente, anche il coach della Kioto, Nino Gagliardi.

” Sono ovviamente soddisfatto per la vittoria. Un successo che è frutto di una ottima prova di squadra. Siamo vicini alla salvezza, abbiamo un margine sempre piu’ tranquillizzante grazie al quale ci avviamo a conquistare quello che è il nostro obiettivo stagionale”. Il tecnico rosanero, però, invita tutti a rimanere concentrati. “Ovviamente – spiega – non abbassiamo la guardia, lavoreremo al massimo per ottenere sempre ottime cose non facendoci assolutamente condizionare dalla classifica”. Trentadue punti, settimo posto, meno tre da Pesaro quinta, e due da Trento. Dietro inseguono Olbia ad una lunghezza, Chieri a due. Insomma, situazione ancora in divenire. “ Ripeto non guardiamo la classifica e non ci facciamo condizionare. Dobbiamo giocare ancora sei partite, ci attendono tre trasferte molto delicate. Pensiamo a lavorare sodo. Non ci precludiamo nulla e vediamo alla fine dove riusciremo ad arrivare”

 

La classifica

 

Forlì 49, Soverato 47, Monza 43, Filottrano 36, pesaro 35, Trento 34, Kioto 32, Olbia 31, Chieri 30, Palmi 24, Aversa 21, Rovigo 16, Settimo Torinese 14, Cisterna 8.

 

 

 

 

Antonio Luisè

Addetto stampa Kioto Volalto Caserta

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto