13/02/2016 Savino Del Bene Scandicci

Non sarà sicuramente la partita dell’andata. Le ragazzine del Club Italia sono cresciute e maturate. Le crisalidi sono diventate farfalle. Lo attestano i punti in campionato (ben 15), il gioco espresso e la personalità con la quale le ragazze di Bonitta scendono in campo. Egonu, Orro, Malinov & Co. hanno contribuito e contribuiranno notevolmente al sogno che si chiama Rio 2016 dando linfa e vitalità alla nostra nazionale nel torneo Preolimpico di Ankara. Un dato che emerge dalle partite del Club Italia? Sono troppi i 3 a 0 subiti (ben 6) con poca convinzione di ribaltare passivi pesanti. Su questo dovrà lavorare la Savino Del Bene, cercare di imporre il proprio gioco da subito, senza far respirare le avversarie. Giocare punto a punto potrebbe essere difficile o, forse, meglio dire pericoloso.
In casa Savino Del Bene si respira ottimismo. Sara Alberti e Valentina Fiorin stanno crescendo partita dopo partita, i nuovi acquisti si stanno integrando. Dopo la vittoria contro Bolzano per 3 a 1 c’è la voglia di consolidare un posto tra le migliori otto. Buon match a tutti. Anche il coach Massimo Bellano conosce a fondo le insidie dell’incontro e l’importanza di ottenere i tre punti, queste le sue parole a poco più di 48 ore dal fischio d’inizio: ” Club Italia è sicuramente una buonissima squadra composta da talenti puri. Nonostante la loro giovane età stanno facendo un buonissimo campionato , quindi è una squadra che va affrontata con tutte le cautele del caso. Le ragazze del Club Italia non solo sono molto talentuose, ma riescono a giocare e ad esprimere una certa tranquillità e serenità esprimendo doti fisiche non indifferenti. Dal nostro punto di vista dovremmo fare una partita con pochi errori a partire dalla battuta fino a tutto lo sviluppo del gioco e con molto ordine in campo, sennò rischiamo di complicarci la vita e le cose possono diventare difficili. Non ho mai fatto pronostici sull’andamento della stagione e dei punti che una squadra piuttosto che un’altra avrebbe potuto avere a fine stagione. La mia idea sul Club Italia è che avrebbero dovuto ambientarsi al campionato nei primi mesi, almeno fino a Ottobre/Novembre ed invece hanno iniziato già prima ad ottenere punti in classifica, mentre ad inizio anno, mi sarei aspettato una squadra molto più temibile nel girone di ritorno e da affrontare con tutte le cautele del caso, anche perché lo staff tecnico è di primissimo livello e la qualità delle ragazze è indiscutibile, e credo alla fine di non aver sbagliato le mie previsioni.

Tutta la nostra squadra ha giocato nel migliore dei modi a Bolzano, in un campo difficile e contro una squadra ostica che nel mercato di riparazione ha cambiato pelle facendo qualche innesto di qualità, quindi una squadra che conoscevamo poco. Noi venivamo da due partite, soprattutto quella contro Piacenza, bruttine, giocate sotto ritmo. Di Bolzano mi è piaciuta la qualità espressa in campo da tutto il roster e la grinta che le ragazze hanno avuto soprattutto nel primo set che si è giocato punto a punto. Mi aspetto di replicare domenica contro il Club Italia in fondamentali come la ricezione e il muro che sono andati molto bene. ”

Appuntamento domani ore 17.

Promozione San Valentino per LVF TV‏
In occasione di San Valentino, una splendida promozione per tutti i tifosi e appassionati. Inserendo il codice ‘ILOVEVOLLEY’ in fase di registrazione a LVF TV nella sola giornata del 14 febbraio, si potrà usufruire di uno sconto del 50% su tutti i pacchetti disponibili: la soluzione ideale per gustarsi tutto il Campionato di Serie A1 Femminile in diretta streaming.

squadra

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto