12/02/2016 Saugella Team Monza

MONZA, 12 FEBBRAIO – Non c’è tempo di pensare al mancato accesso per un soffio alla finale della Coppa Italia di serie A2 2015/2016, la terza semifinale consecutiva persa nelle ultime tre stagioni: il Saugella Team Monza è già concentrato sul prossimo, importante impegno in programma domani, sabato 13 febbraio, alle ore 20.30, presso il Palazzetto dello Sport di casa, contro la Entu Olbia. Le monzesi, ancora imbattute davanti al pubblico amico, cercheranno di vendicare la sconfitta dell’andata (3-0) sul campo delle sarde. Fu proprio il confronto con la Entu a regalare il primo dispiacere stagionale alla squadra di Delmati che, dopo tre vittorie consecutive, cadde proprio contro Olbia.

Dall’altra parte della rete Dall’Igna e compagne troveranno una squadra, quella sarda, molto motivata: due vittorie, contro Aversa e Settimo Torinese, e una sconfitta contro Trento fuori casa, sono il biglietto da visita delle ragazze di Iosi, in questo inizio del girone di ritorno. Brussa e compagne, al quarto posto in graduatoria, tenteranno di strappare i tre punti in Brianza con l’intento di avvicinarsi proprio alle monzesi, al terzo posto e con cinque punti in più.

LE AVVERSARIE
Alla guida dell’Entu Olbia c’è un ex del Consorzio Vero Volley: Ivan Iosi, allenatore dell’Under 17 maschile del Volley Milano, con cui ha conquistato nella passata stagione le finali nazionali di categoria. Il roster sardo è formato dalle palleggiatrici Valpiani e Ceresi, le centrali Correa (ESP), Giuliani, Rebora, le schiacciatrici Brussa, Bellapianta, Vilcu (ROM), Fezzi e Camarda, ed i liberi Degortes e Carboni.

LE STATISTICHE
Monza ha totalizzato finora 1068 punti e la Entu che risponde con 1017. Le monzesi sono avanti anche nella percentuale d’attacco: Saugella che attacca con il 39,1% e Olbia che risponde con il 37,5%. Negli ace la squadra monzese ha totalizzato 88 battute vincenti (1,47 a set) e sarde che ne hanno messe a segno 75 (1,23 a set). Nei muri Monza avanti con 153 (2,55 a set) e Olbia che risponde con 109 (1,79 a set). La miglior realizzatrice lombarda è Valentina Zago (273 punti) al settimo posto, e Olbia che può contare su Brussa (350 punti) al secondo posto in una classifica che vede in prima posizione Elena Kiosi, 372 punti.

EX
Nessun giocatore di entrambe le squadre ha vestito la maglia avversaria

PRECEDENTI
I precedenti tra i due sestetti sono tre, con due vittorie di Monza per 3-1 ed una di Olbia. I successi del Sauella Team fanno riferimento alla 13a giornata di regular season della passata stagione 2014/2015 (andata ad Olbia il 18 gennaio e ritorno in Brianza, il 12 aprile). Quella della Entu, invece, si riferisce alla quarta giornata di andata di questa stagione, 2015/2016, 3-0.

LE DICHIARAZIONI PRE PARTITA
Stefania Dall’Igna (Palleggiatrice Saugella Team Monza)
: “Domani ci aspetta una partita molto difficile, e non solo perché Olbia è uno dei sestetti meglio attrezzati del campionato, ma perché è una squadra che all’andata ci ha portato via i primi tre punti della stagione, giocando un’ottima partita. La sconfitta in Coppa Italia contro Soverato al golden set ci ha lasciato l’amaro in bocca, è chiaro. Noi però sappiamo di avere un cuore grande e tanta voglia di rifarci in Campionato. Non perdiamo di vista l’obiettivo principale e continuiamo a lavorare con la stessa determinazione e concentrazione che ci hanno accompagnato finora”.

LA 17^ GIORNATA MASTER GROUP SPORT VOLLEY CUP SERIE A2 FEMMINILE
Sabato 13 febbraio, ore 20.30
Saugella Team Monza – Entu Olbia
Domenica 14 febbraio, ore 18.00
Beng Rovigo – Volley 2002 Forlì
Volley Soverato – Delta Informatica Trentino
Fenera Chieri – Clendy Aversa
Lardini Filottrano – Omia Cisterna
Lilliput Settimo Torinese – myCicero Pesaro
Kioto Caserta – Golem Software Palmi

I RISULTATI DELLA 16^ GIORNATA
Domenica 7 febbraio ore 16.00

Omia Cisterna – Saugella Team Monza 2-3 (25-27, 15-25, 25-23, 25-21, 7-15)
Domenica 7 febbraio ore 17.00
Entu Olbia – Lilliput Settimo Torinese 3-1 (23-25, 25-16, 25-17, 25-21)
Domenica 7 febbraio ore 18.00
Volley 2002 Forlì – Kioto Caserta 3-0 (25-21, 25-19, 25-14)
Delta Informatica Trentino – Clendy Aversa 3-2 (19-25, 20-25, 25-17, 25-18, 15-7)
Golem Software Palmi – Beng Rovigo 3-1 (25-20, 25-22, 23-25, 28-26)
myCicero Pesaro – Fenera Chieri 3-0 (25-12, 25-20, 25-16)
Lardini Filottrano – Volley Soverato 3-2 (25-21, 18-25, 25-20, 21-25, 15-7)

LA CLASSIFICA:
Volley 2002 Forlì 39, Volley Soverato 37, Saugella Team Monza 35, Entu Olbia 30, Lardini Filottrano 28, Delta Informatica Trentino 26, myCicero Pesaro 24, Fenera Chieri 23, Kioto Caserta 22, Golem Software Palmi 20, Clendy Aversa 18, Lilliput Settimo Torinese 14, Beng Rovigo 12, Omia Cisterna 8.

SAUGELLA TEAM MONZA ON DEMAND SU WWW.VEROVOLLEY.COM
Sono disponibili nell’area riservata del sito (www.verovolley.com) la  differita integrale della semifinale di ritorno della Coppa Italia del Saugella Team Monza sul campo del Volley Soverato. A partire da martedì sarà possibile vedere anche il match di domani tra Monza e Olbia.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto