03/02/2016 Igor Gorgonzola Novara

Ancora un successo in campionato per la Igor Volley di Marco Fenoglio, che coglie il quarto successo consecutivo per 3-0 in campionato superando, tra le mura amiche del Pala Igor, le toscane di Firenze. Trascinate da una Malesevic stratosferica (16 punti per lei, premiata con merito Mvp Francoli del match, con il 68% in attacco), le azzurre hanno vinto con un 25-22 periodico contro le toscane guidate dall’ex azzurra Vanzurova.

Fenoglio si affida a Fabris opposta a Signorile, Guiggi e Bonifacio al centro, Malesevic e Bosetti in banda e Bruno libero; Vannini sceglie invece Turlea opposta a Bechis, Calloni e Krsmanovic al centro, Usic e Vanzurova in banda e Parrocchiale libero.

Parte forte in battuta la formazione ospite (3-6 ace di Vanzurova), prima del break di Malesevic che sorpassa in pipe (7-6). Bonifacio a segno in primo tempo (9-8), Usic porta avanti le ospiti in pallonetto al timeout tecnico e al rientro in campo un muro di Bosetti e un errore di Vanzurova costringono Vannini al timeout sul 15-13. Bonifacio allunga in primo tempo (18-14), Malesevic (che chiude il set con un mostruoso 88% in attacco) scava il solco in pipe (21-14) mentre la reazione di Firenze, favorita da un paio di errori azzurri, è affidata al turno in battuta di Bechis che, con due ace, trova il 22-22 mentre Fenoglio ferma due volte il gioco. Alla fine, Fabris e due errori di Usic fanno 25-22.

Malesevic riparte murando Turlea e Calloni (3-2), Usic sorpassa 6-8 fermando Bosetti, sostituita poi da Cruz. Bonifacio e Fabris riportano avanti le azzurre al timeout tecnico (12-10), Vanzurova impatta ai 14 innescando il punto a punto che tiene fino al 20-20 (muro di Bechis su Malesevic). Poi, la Igor non si ferma più: Malesevic in diagonale, Bruno si esalta in difesa e propizia i punti di Cruz e Fabris (23-20), poi ancora Cruz chiude 25-22 in maniout, mentre Firenze perde Calloni per un problema agli addominali.

Firenze riparte con Martinuzzo e Negrini al posto di Calloni e Usic e le ospiti, spalle al muro, si portano subito 2-5 con l’errore di Malesevic e poi 4-7 con l’ace di Vanzurova, costringendo al timeout Fenoglio. Fabris e Malesevic accorciano (10-11), Signorile impatta murando Turlea e Guiggi in fast firma il sorpasso mentre Vannini ferma il gioco (13-12). Ci prova ancora Vanzurova (16-18), Malesevic e Fabris sorpassano con la croata che mura Vanzurova per il 21-18. Nel finale, decide Cruz con la diagonale del 25-22.

«Non abbiamo tenuto il ritmo delle ultime partite – spiega la schiacciatrice azzurra Tijana Malesevic – ma abbiamo fatto abbastanza per conquistare comunque una vittoria importante, contro una squadra che ha fatto di tutto per metterci in difficoltà. Faccio i complimenti alla squadra, aver vinto quattro partite consecutive per 3-0 in campionato non è un traguardo da poco, ora inizia un periodo davvero molto impegnativo e denso di impegni e sarà importante proseguire lungo questa strada intrapresa, con l’apporto di tutte le atlete».

Le azzurre riprenderanno il lavoro in palestra venerdì in vista della sfida di domenica a Modena contro le emiliane di Alessandro Beltrami.

Igor Volley – Firenze 3-0 (25-22, 25-22, 25-22)
Igor Volley
: Fawcett ne, Bruno (L), Wawrzyniak ne, Malesevic 16, Guiggi 5, Cruz 6, Bonifacio 4, Chirichella ne, Sansonna (L) ne, Signorile 1, Bosetti 4, Mabilo ne, Bosio ne, Fabris 18. All. Fenoglio.
Firenze: Perinelli ne, Bechis 4, Mazzini ne, Turlea 16, Negrini 2, Parrocchiale (L), Vanzurova 14, Pietrelli, Calloni 4, Krsmanovic 3, Martinuzzo 1, Usic 10. All. Vannini.
Mvp Francoli: Tijana Malesevic

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto