21/06/2015 Lega Volley Femminile

E’ Lucia Daniela Fresco il primo colpo di mercato del Volley Soverato. L’opposto argentino, classe 1991, proveniente dalla Robur Tiboni Urbino Volley, serie A1, è dunque, la prima pedina del nuovo organico affidato a coach Luca Secchi per la stagione 2015/2016.

Nata a Chajari, in Argentina, nel 1991, la nuova atleta del Soverato è alta 193 cm e, nonostante nella scorsa stagione la compagine della Robur Tiboni Urbino Volley sia retrocessa dalla serie A1, è stata una delle migliori della sua squadra, disputando ventidue partite. Lucia Daniela Fresco, inizia la sua carriera nel 2003 nelle giovanili del Voley Entre Ríos dove resta fino al 2009, anno in cui debutto nella nazionale argentina. Il suo debutto nella professionistica avviene nella stagione 2009-2010 con il Club Atlético Boca Juniors, con il quale si aggiudica lo scudetto nell’annata successiva; con la nazionale vince la medaglia di bronzo alla Final Four Cup 2010 e quella d’argento al campionato sudamericano 2011. Nella stagione 2011-12 si trasferisce nel campionato tedesco, ingaggiata dallo Sportclub Potsdam, militante in 1. Bundesliga, con cui resta per tre annate: con la nazionale vince il bronzo alla Coppa Panamericana 2013 e nuovamente l’argento al campionato continentale 2013. Nella stagione 2014-2015, come detto prima, passa al club italiano della Robur Tiboni Urbino Volley, in Serie A1.

Si tratta, nonostante la giovane età, di una giocatrice che fa parlare bene di sé, ricercata in questo mercato anche da altre squadre importanti. Dotata di un forte muro, con capacità tecniche/gestionali piuttosto spiccate, sicuramente la nuova giocatrice della squadra calabrese, rappresenterà uno dei punti di forza del sestetto del coach sardo.

Inizia, dunque, a prendere forma il nuovo roster con altre trattative sempre in caldo e che prossimamente potrebbero essere ufficializzate.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto