14/06/2015 Lega Volley Femminile

Una location diversa, non consueta per questo tipo di appuntamenti, ma ideale per un abbraccio collettivo della città verso Valentina Diouf, la nuova opposta bianconera che quest’oggi per la prima volta è arrivata in città. Un’accoglienza calorosa e numerosa da parte della città Geminiana che ha affollato la piazzetta del Centro Commerciale Grandemilia, luogo in cui la campionessa azzurra è stata presentata a stampa e tifosi. Tante foto, selfie, autografi: è già scoppiata la Diouf Mania in attesa di poterla vedere all’opera sul taraflex del PalaPanini, ma questo accadrà solo fra qualche mese. Entusiasta dell’accoglienza ricevuta è stata la stessa giocatrice che ha ringraziato così Modena: “Sono felicissima del riscontro avuto oggi, non credevo di vedere tanta gente. Spero di rivedere tutti anche fra qualche mese al PalaPanini”.

Valentina Diouf sarà uno dei perni della Liu•Jo Modena per la nuova stagione ed ha già tanta voglia di provare a dare consistenza in maglia bianconera ad un palmares che nella sua ancora verdissima carriera la vede più vincente con le varie rappresentative azzurre che con le squadre di club: “E’ vero, non ho ancora vinto grandi cose nei club in cui ho militato, ma ce la metteremo tutta quest’anno per far sì che le cose non restino tali. Aspettative? Mi aspetto una stagione di grandissimo livello perché nel nostro campionato sono tornate o arrivate giocatrici importanti. Ci sono italiane che erano all’estero e che torneranno a vestire la maglia di nostri club, quindi sarà un campionato duro, tosto, ma sarà anche un grande spettacolo. Se ho già parlato con il coach? Non ho ancora avuto modo di farlo, sono stata praticamente sempre in ritiro queste settimane ed è difficile gestire tutto, poi oggi è una giornata che abbiamo voluto dedicare a Modena”.

Infine un pensiero alle imminenti competizioni a cui Valentina Diouf prenderà parte con la maglia azzurra: “Anche con la Nazionale sarà un’estate tosta, ci sono avversarie forti, tante formazioni dispongono di giocatrici alte come o più di me quindi non sarà semplice qualificarsi all’Olimpiade, ma l’Italia ci è sempre riuscita e anche qui metteremo tutto il nostro impegno per far sì che la storia continui”.

Come al solito, poi, al GM Carmelo Borruto il compito di fare il punto della situazione e presentare a sua volta l’atleta: “Abbiamo puntato su Valentina Diouf convinti di aver fatto la scelta giusta. E’ una giocatrice di enorme valore, con grandi potenzialità e sono sicuro che qui a Modena potrà esprimerle tutte. Le ambizioni della società sono alte, abbiamo allestito una squadra che come ho detto anche nelle altre conferenze è di enorme valore, molto equilibrata e sono sicuro potrà ottenere risultati importanti. Non si possono promettere vittorie nello sport, quest’anno ne abbiamo avuto la dimostrazione con squadre magari meno favorite sulla carta che hanno poi ottenuto risultati migliori. Posso dire che Modena ha allestito una squadra competitiva, sicuramente potrà fare divertire e la simpatia di Valentina assieme alla carica di altre giocatrici potrà portare un risultato importante”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto