17/09/2014 Lega Volley Femminile

Si è chiusa la scorsa settimana una prima fase di lavoro per la Liu•Jo Modena. Le ragazze bianconere, agli ordini dello staff tecnico guidato da Alessandro Beltrami, hanno concluso un ciclo di lavoro fisico che prevedeva, oltre alla sala pesi, anche sedute di piscina e sulla sabbia. Da questa settimana, invece, tanta palestra, oltre al lavoro in sala pesi, per iniziare ad assimilare i primi concetti di gioco del nuovo tecnico. A fare il punto della situazione in questo importante momento è stata una delle nuove arrivate, la schiacciatrice croata Matea Ikic, che ha promosso quanto fatto fino ad ora: “Credo che il lavoro stia andando molto bene, stiamo lavorando molto duro in sala pesi con il preparatore così come anche in palestra. Se continuiamo così per me potremo fare delle belle cose in questa stagione”.

Da poche settimane a Modena, Matea Ikic si sta inserendo al meglio in un gruppo che ad oggi vede quattro confermate dalla scorsa stagione e quattro nuovi arrivi in attesa delle nazionali Piccinini, Folie, Heyrman, Rousseaux e Fabris. “Mi sto trovando molto bene anche con staff e allenatore – racconta la croata – e penso che valga lo stesso discorso anche per le altre mie compagne”.

Tuttavia la stagione non sarà delle più semplici proprio a causa del Mondiale che priverà la Liu•Jo Modena di ben cinque importanti elementi fino ad un paio di settimane prima dell’inizio del campionato. “Sarà difficile iniziare senza alcune compagne o comunque avendole con noi da poco tempo – spiega Ikic analizzando anche questa situazione –. In questo momento abbiamo la possibilità di provare alcune cose e di lavorare su di noi, ma senza la squadra al completo non è mai facile creare un gruppo sin dall’inizio”.

Infine uno sguardo al campionato. Assieme a Modena sono tante le squadre italiane di vertice a dover attendere alcune delle proprie giocatrici. Questa situazione potrebbe portare ad un campionato ancor più equilibrato, specialmente nella prima parte, ma Matea Ikic non pensa avanti e rimane concentrata solo sul presente: “Non mi aspetto nulla per il momento, sto vivendo giorno dopo giorno e poi vedremo come andrà il campionato”.

L’intervista a Matea Ikic è disponibile anche in formato video all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=DDMR3NBLf-4.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto