21/07/2014 Lega Volley Femminile

Nella passata stagione tutte le ragazze della Savino Del Bene hanno fatto vivere ai propri tifosi un sogno inatteso ma coinvolgente: dall’iniziale obiettivo della salvezza si è passati a lottare per la Serie A1, incantesimo spezzato in semifinale da Il Bisonte. Per arrivare tra le prime quattro squadre di Serie A2 non può bastare la forza di volontà, infatti il nostro libero Silvia Lussana è volato su ogni pallone dimostrando di meritare la riconferma per questa nuova avventura in Serie A1.

Silvia ultime settimane di vacanze e poi si torna a sudare: come ci si sente ad un mese dalla preparazione per la serie A1?
Potrei descrivere tanti stati d’animo, mi limito a definirmi “emozionata…”.

Cosa vuol dire per Silvia Lussana essere arrivata dove tante piccole atlete sognano di essere?
Raggiungere il massimo della categoria di uno sport che ami penso sia il sogno di moltissimi atleti fin da piccoli e mi sento molto fortuna, non ci sono molte parole da aggiungere! Dopo tanto impegno e sacrificio ora eccomi qui ad un passo dal sogno: voglio viverlo dando tutta me stessa come ho sempre fatto dal primo momento che ho calpestato un parquet di pallavolo.

L’anno scorso sei migliorata partita dopo partita, quest’anno quanto vuoi crescere? ti sei fissata un obiettivo?
Non so cosa aspettarmi visto che è un’esperienza nuova per me ma sono convinta che la mia voglia di far bene e le continue motivazioni che questo gioco sa darmi, mi spingeranno a migliorare e crescere ancora: questo è il primissimo obiettivo di questa stagione. Avere obiettivi personali di crescita, infatti, penso sia fondamentale per il bene di me stessa e della mia squadra!

Quanto sarà importante per la squadra l’appoggio del pubblico?
Anche per la stessa Savino Del Bene si tratta di una nuova sfida e per questo sarà importantissimo l’appoggio del nostro pubblico, parenti amici o semplicemente tifosi che dovranno accompagnarci e sostenerci per tutta la stagione e noi al contempo cercheremo sempre di regalare emozioni e speriamo belle soddisfazioni: quindi vi aspettiamo numerosi!
Ora, però, cerco ancora di riposarmi per ricaricare bene le pile in attesa dell’inizio della preparazione. Un saluto a tutti!

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto