06/07/2014 Lega Volley Femminile

Elisa Manzano, nuovo acquisto dell’Imoco Volley nel ruolo di centrale, friulana di Udine che ha già avutro in passato esperienze a Conegliano e che nell’ultima stagione a Piacenza ha festeggiato lo scudetto con la Rebecchi:

“E’ stata una decisione facile quella di accettare la proposta di Conegliano: è un ambiente che conosco già e dove ho tanti amici che si ricordano di me, è vicino a casa e questo non guasta mai, e soprattutto è una società seria e ambiziosa che ha dimostrato in questi primi anni di svolgere un’attività importante con obiettivi alti. E’ stato abbastanza naturale per me dire di si con entusiasmo e diventare così una giocatrice dell’Imoco Volley.”

Trovi un allenatore che conosci, Nicola Negro: “Sì, ho già lavorato con Nicola quando giocavo in B1 a San Donà e mi sono trovata davvero molto bene con lui, quindi questo è stato un altro motivo importante per la mia scelta. So che parto come terzo centrale e che quindi dovro’ lavorare costantemente per farmi trovare pronta e avere spazio in campo. Questo non mi spaventa, anzi sarà uno stimolo in più per lavorare in palestra e dare il massimo contributo alla squadra.”

Obiettivi stagionali? “Il gruppo mi sembra qualitativamente importante e attrezzato per raggiungere qualsiasi obiettivo, dopo lo scudetto di quest’anno mi piacerebbe fare il bis anche qui a Conegliano, penso che saremo competitive in Italia e anche in Europa, possiamo fare molto bene.”

Sei passata da bestia nera dell’Imoco con la Piacenza vincitutto a giocare proprio per le Pantere: “E’ stato un anno bellissimo, abbiamo vinto praticamente tutto, devo dire che le sfide con l’Imoco in Italia erano sempre quelle più difficili, ci hanno dato parecchio filo da torcere. Ora sarà un po’ strano essere dall’altra parte della rete, ma è il nostro lavoro e mi abituerò presto anche grazie al calore dei tifosi che mi hanno già salutato su Facebook e fatto sentire il loro calore. So che c’è un pubblico stupendo, ne ho già avuto un assaggio virtuale e non vedo l’ora di incontrare tutti in palestra per una grande stagione insieme.”

Cosa farai quest’estate? “Intanto mi tengo in forma con il beach volley, giocherò un torneo a Gela a metà luglio, poi dieci giorni di vacanza a Formentera, infine sarò a contare i giorni per l’inizio della preparazione con la mia nuova squadra!”

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto