24/11/2013 Lega Volley Femminile

E’ magico il 2013 della Rebecchi Nordmeccanica. Dopo la conquista della Coppa Italia in marzo e dello scudetto in maggio, ecco ora la vittoria nella Supercoppa italiana.

Al Palabanca, Piacenza supera l’Imoco Volley Conegliano e fa suo anche il terzo trofeo di un anno solare dove meglio non si poteva fare. La squadra di Caprara gioca una partita di sostanza, l’ennesima di un ciclo sempre più dorato, sempre più esaltante.

Basta poco più di un’ora alle biancoblù per avere ragione della formazione veneta. Primo set molto equilibrato. Piacenza si ritaglia un paio di punti di vantaggio, poi comincia a far fatica e va sotto 22-18. Ma lì c’è una reazione eccezionale: con un parziale di 7-0 la Rebecchi Nordmeccanica ribalta il discorso e conquista il parziale, non sbagliando più nulla fino alla fine.

Conegliano non si riprenderà più. Per Piacenza comincia un dominio che la porterà a vincere i restanti parziali per 25-10, al termine di un incontro dominato in lungo e in largo. Partita perfetta da parte delle ragazze di Gianni Caprara, con citazione particolare per Lucia Bosetti, premiata come Mvp della Supercoppa. La Rebecchi Nordmeccanica è superiore in tutto: nei muri punto (12 contro 5), in attacco (45% contro 29%) e in ricezione (77% contro 62%), sullo slancio di una saldezza mentale da grande squadra.

CAPRARA – “Dedico questa vittoria a tutti quelli che hanno contribuito a conquistare lo scudetto nello scorso maggio – commenta Caprara visibilmente emozionato alla fine del match – Questa Supercoppa è la conclusione della passata stagione e mi piace condividerla con chi ha dato una mano a vincere il tricolore”.

Sulla partita: “Brave le mie giocatrici a tenere sempre alto il ritmo della gara, a non accontentarsi mai e a chiudere la partita il più velocemente possibile. Sulla coda del primo set abbiamo avuto un momento di difficoltà, ma la risposta è stata davvero positiva”.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA – IMOCO CONEGLIANO 3-0
(25-22, 25-10, 25-10)
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Leggeri 9, De Kruijf 6, Van Hecke 13, Meijners 12, Ferretti 1, Sansonna (L), Bramborova 2, Caracuta, Bosetti 13. Non entrate Poggi, Valeriano, Manzano, Vindevoghel. All. Caprara.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Lloyd, Fiorin 2, Kauffeldt 2, Donà 1, De Gennaro (L), Calloni 7, Nikolova 14, Bechis, Barcellini 6, Tirozzi 2, Barazza 2. Non entrate Klineman, Daminato. All. Gaspari. ARBITRI: Saltalippi, Cipolla. NOTE – Spettatori 2300, durata set: 27′, 20′, 20′; tot: 67′.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto