25/05/2015 Lega Volley Femminile

GRAZIE CAPITANO!! A quattro anni di distanza dall’inizio dell’avventura dell’Obiettivo Risarcimento si dividono le strade con la Capitana Simona Ghisellini. Non ci sono parole per esprimere tutto quello che “Simo” ha rappresentato per la nostra società… in questi anni sono state tante le battaglie vinte e due le storiche promozioni datate 5 giugno 2013 e 6 maggio 2015.

“Nel 2011 quando siamo partiti con questo progetto è stata la prima giocatrice scelta per fondare la squadra – ricorda il presidente Flavio Grison – Tutto quello che ha conquistato sul campo in queste quattro stagioni ha dimostrato che Simona non è solo un’eccellente atleta nel proprio ruolo di palleggiatrice, ma soprattutto un esempio di donna sportiva”.

L’Obiettivo Risarcimento, onorato di aver avuto in squadra una “icona dello sport sano nazionale”, in segno di grande stima e riconoscenza ha deciso che il 14 sarà un numero mitico e come tale irripetibile, legato per sempre a “Super Simo”. Un numero che ha portato fortuna a Lei e alla squadra e che, per una strana coincidenza, se letto al contrario rispecchia l’età anagrafica di questa nostra “Grande” atleta che, oltretutto, con la maglia biancoblu ha stabilito un record non solo nazionale ma anche mondiale, quello di aver conquistato la massima serie della pallavolo femminile a 41 anni, un’età che per Simona è solamente anagrafica.

Sentitamente la proprietà, la dirigenza e tutto lo staff di Obiettivo Risarcimento la ringraziano e la salutano incoraggiandola per gli impegni futuri.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto