19/05/2012 Lega Volley Femminile

Match da ultima spiaggia domani alle 18,00 al Pala Farina di Viadana per la Pomì Casalmaggiore che deve a tutti i costi battere l’Icos Crema in gara tre dei play-off per restare in corsa per la A1 ed evitare che la formazione di Leo Barbieri, avanti nella serie 2 a 0, riesca nell’impresa di conquistare la promozione. Nonostante l’ampio vantaggio di cui godono le avversarie nelle fila della formazione di Casalmaggiore si respira ottimismo in considerazione del fatto che sul piano del gioco anche gara due ha visto larghi tratti dominati dall’equilibrio con le ragazze di Gianfranco Milano in grado di tenere il campo nonostante l’assenza della stella Valentina Zago, relegata in panchina per guai muscolari, e gli alti e bassi della ceca Monika Kucerova. A tornare su gara due del Pala Bertoni, la sostituta di Zago, Chiara Masotti, protagonista di un’ottima gara.

“Siamo state ad un passo dal portare Crema nuovamente al quinto set – commenta l’attaccante posto due della Pomì – e questo dimostra che abbiamo tenuto il campo alla grande e che alla fine dal punto di vista del gioco le due squadre si equivalgono. Ci è mancato un pizzico in più di cattiveria agonistica sulle palle determinanti del quarto set nel quale ci siamo trovare avanti 24-23”. Nel secondo e terzo parziale abbiamo commesso troppi errori e questo ha decisamente favorito le nostre avversarie che viceversa sono riuscite a sbagliare il meno possibile”. A questo punto o la va o la spacca. “Non possiamo più sbagliare, domenica serve solo vincere. Nonostante la difficile situazione rimango fiduciosa, il regolamento dice che per essere promossi bisogna vincere tre gare e quindi siamo ancora in corsa. Abbiamo la possibilità di allungare la sfida a gara quattro e non dobbiamo lasciarcela sfuggire. Sono certa che la forza del nostro gruppo domenica al Pala Farina sarà fondamentale così come l’apporto e il sostegno dei nostri tifosi che continuano a farci sentire un grande affetto. Anche loro meritano di vederci proseguire in questa avventura”.

Domani al Pala Farina si preannuncia un altro pomeriggio di grande volley che vivrà, prima della gara tra Pomì ed Icos, la gustosa anteprima della finale provinciale under 13. Di fronte, nella scia della grande sfida tra il volley casalasco e quello cremasco che sta animando questa stagione, le formazioni del Joy Volley Casalmaggiore e del Crema Volley. Al termine della partita, e prima di gara tre di finale play-off, le giovani promesse delle due società verranno premiate niente meno che dal Presidente della Lega femminile di serie A Mauro Fabris e dal Presidente della Fipav di Cremona Luca Pavesi proprio sotto gli occhi delle giocatrici delle due formazioni maggiori.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto