• it
19/08/2011 Lega Volley Femminile

Mancava una tessera per completare il mosaico del sestetto della Icos Crema, e per trovarla la società cremasca è andata a cercarla al di là dell’Atlantico. Per completare il pacchetto dei centrali, infatti, la Icos si affiderà ai 192 centimetri di statura della giovane statunitense Lauren Adair Paolini, nel giro della nazionale a stelle e strisce.

I dettagli dell’operazione sono già stati definiti, ma l’atleta che l’anno scorso ha vestito la maglia dell’Asystel Novara solo a inizio settembre potrà aggregarsi al gruppo che si è radunato ieri agli ordini del tecnico Leonardo Barbieri.

Originaria della California ma residente nel Michigan (ad Ann Arbor, cittadina universitaria a pochi chilometri da Detroit), Lauren ha cominciato a far parlare di sé nel campionato NCAA, riservato ai college: con la maglia della University of Texas, nel 2008 ha raggiunto la semifinale della competizione, risultato che poi le ha aperto le porte della squadra nazionale.

Prossima a compiere i 24 anni (è nata il 22 agosto 1987), la Paolini lo scorso anno ha fatto la sua prima apparizione nel campionato italiano, collezionando 28 presenze e arrivando a conquistare le semifinali scudetto. Le buone prestazioni ottenute in A1 le sono valse la convocazione per il World Grand Prix: attualmente è tra le atlete che il coach della nazionale USA, il neozelandese Hugh McCutcheon, ha a disposizione per questa competizione.

“Speriamo possa arrivare in Italia quanto prima” commenta il vice presidente Fabio Riboli, che sta monitorando la situazione restando in contatto diretto con il procuratore della ragazza, “ma senz’altro dovremo attendere la chiusura della manifestazione, prevista per il prossimo 28 agosto. Considerando i tempi tecnici dei trasferimenti, dovrebbe unirsi al gruppo i primi giorni di settembre”.

pdf print

Altre news:

Livescore
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto