21/07/2011 Lega Volley Femminile

Prosegue a vele spiegate la campagna di rafforzamento del Cariparma SiGrade Volley.
Nella stagione 2011/2012 Stefania Okaka sarà uno dei volti nuovi della formazione ducale nel massimo campionato di volley femminile.

Un altro colpo importante che va ad arricchire di talento il reparto delle schiacciatrici, un reparto che a questo punto può dirsi a tutti gli effetti completo dopo gli arrivi di Maret Grothues e Manuela Roani.

Stefania Okaka è una delle giovani più promettenti e talentuose del panorama pallavolistico italiano.
Nonostante la giovane età (22 anni il prossimo 9 agosto) da questa estate è entrata stabilmente nel giro della Nazionale italiana. Prima la partecipazione lo scorso giugno al torneo internazionale di Montreux, poi la convocazione pochi giorni fa per la “Copa Internacional” in Brasile, e ora la partecipazione in Germania ad una serie di amichevoli di lusso.
Se con la Nazionale maggiore quella di Montreux rappresentava la prima convocazione, non si può certo dire che Stefania sia un volto nuovo del giro Azzurro. Tante le presenze con la Nazionale Juniores, con la quale è riuscita anche a conquistare la medaglia d’oro ai Campionati Europei del 2006.

Il nuovo martello del Cariparma SiGrade inizia a muovere i primi passi sui campi da pallavolo nella squadra della propria città natale: Castiglione del Lago.
Dopo una stagione in serie B2 a Vicenza, fa parte per quattro anni del progetto Club Italia che coinvolge alcune delle giocatrici più promettenti in circolazione.
Nel 2007, a soli 18 anni, gioca la sua prima stagione in serie A2 a Roma, dove riesce subito a mettersi in mostra nonostante i risultati poco felici della squadra. Viaggia a 10 punti di media a partita e tocca un massimo di ben 34 punti in una sola gara.
La stagione successiva avviene il grande salto in A1 alla Yamamay Busto Arsizio. Nonostante un infortunio che la costringe ai box per alcuni mesi, Stefania colleziona diverse presenze nella massima serie.
Dopo l’esperienza in casacca Yamamay, Okaka la scorsa estate si trasferisce a Castellana Grotte sempre in A1, dove vive un campionato da protagonista giocando con la continuità necessaria per crescere e farsi notare.
Sotto la guida del nuovo allenatore del Cariparma SiGrade Donato Radogna, l’atleta perugina chiude l’annata con 231 punti (quasi 10 di media), conquista la salvezza e i quarti di finale dei playoff scudetto.

Ora il futuro di Stefania Okaka dice Parma. Un’avventura che intraprenderà insieme al tecnico che lo scorso anno ha creduto in lei e l’ha lanciata ai grandi palcoscenici del volley nazionale.

Queste le prime parole della nuova schiacciatrice ducale:
“Sono veramente contenta di poter fare parte del progetto del Cariparma SiGrade dalla prossima stagione.
Mi erano state fatte altre proposte, ma quando ho ricevuto quella di Parma non ha avuto dubbi.
Il Cariparma SiGrade credo sia la scelta migliore per diversi motivi: per avere la possibilità di giocare con una certa continuità come ho fatto la scorsa annata; poter crescere e migliorami tanto grazie alla guida di Donato Radogna; far parte di una nuova realtà del panorama di serie A1 che ha le idee chiare e un progetto serio; e poi vivere in una città bellissima come Parma.
A Castellana Grotte per quanto mi riguarda ho vissuto una stagione importante. E’ stata la mia prima da titolare in A1 e mi è stata molto utile per cominciare a confrontarmi con un palcoscenico così prestigioso.
Sapere di poter contare anche a Parma sulla guida di mister Radogna mi dà molta tranquillità e serenità. Mi ha già dato tanti consigli utili lo scorso anno e certamente me ne darà tanti altri anche in Emilia.
La squadra mi sembra buona; con Campanari e Galeotti ho giocato insieme a Busto Arsizio e Castellana, ma anche le altre mi sembrano tutte giocatrici motivate che sicuramente avranno tanta voglia di regalarsi soddisfazioni.
La Nazionale? Scendere in campo con la maglia Azzurra è davvero emozionante. Sono stata chiamata con la Nazionale maggiore dallo scorso giugno; per il momento mi godo le belle esperienze che sto vivendo in giro per il mondo, poi vedremo cosa mi riserverà il futuro”.

La scheda di Stefania Okaka:
Data di nascita: 9/8/1989
Luogo di nascita: Castiglione del Lago (PG)
Altezza: 183 cm
Ruolo: Schiacciatrice

Carriera:
2010/2011: Florens Castellana Grotte (A1)
2009/2010: Yamamay Busto Arsizio (A1)
2008/2009: Yamamay Busto Arsizio (A1)

2007/2008: Aeronautica Militare Vigna Di Valle Roma (A2)
2005/2007: Club Italia (B1)
2004/2005: Club Italia (B2)
2003/2004: Novello Vicenza (B2)
2002/2003: Trasimeno Volley Castiglione Del Lago (PG) (B2)

Palmares:
2010: Coppa Cev
2006: Campionati Europei Juniores
2004: Girl League

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto