21/06/2010 Lega Volley Femminile

Jovana Brakocevic saluta la Spes e si trasferisce in Cina. L’atleta serba ha raggiunto l’accordo per la rescissione del contratto con il club veneto, pagando una penale. La destinazione è l’Evergrande Volleyball Club di Canton (in cinese Guangzhou), la principale squadra di volley femminile del grande Paese asiatico, allenata da Jenny Lang Ping. Brakocevic, da gennaio 2010 capitano delle “pantere”, lascia Conegliano dopo tre stagioni, la promozione in A1 e 1.415 punti realizzati. Tra l’ambiente Spes e la giovane opposta il legame resta forte, come testimoniano le parole dell’atleta, che in questo periodo sta giocando l’European League con la Serbia: “Mi sono trovata molto bene a Conegliano, lascio lì molte amicizie e parte del mio cuore. Conegliano è la mia città in Italia e se ci dovesse essere l’occasione, mi farebbe piacere ritornare. Questa esperienza in Cina, una terra molto diversa e conosciuta solo per pochi giorni durante le Olimpiadi, si è presentata come un’opportunità che difficilmente avrei potuto cogliere in altri momenti. Ringrazio i tifosi e agli amici di Conegliano, che spero di rivedere presto”.

“Jovana è stata un’importante atleta in questa prima fase della nostra storia – commenta il presidente della Spes Giovanni Lucchetta -. Ci fa piacere che l’esperienza maturata con noi le abbia offerto l’opportunità di giocare in altri campionati e quindi crescere ulteriormente. I rapporti tra noi sono sempre stati e rimarranno ottimi, questo ci permetterà di riprendere il cammino insieme qualora le nostre strade e i nostri interessi dovessero nuovamente convergere. Conoscendola, credo che sia stata attratta dalla prospettiva cinese non solo dall’aspetto economico, ma anche e soprattutto dalla novità di un’esperienza in Asia”.

La società coneglianese non ha ancora sciolto le riserve sulla prossima stagione sportiva. Il presidente Lucchetta nei giorni scorsi in un lungo intervento su spesvolley.it ha spiegato che la scelta non si limita all’alternativa tra le serie A2 o A1. Sul tavolo c’è anche la possibilità di non disputare nessun campionato nella stagione 2010-2011. Nel frattempo, la partenza di Brakocevic riduce il numero di opposti presenti nella rosa della Zoppas Industries Conegliano. Rimangono Luciana Do Carmo e Sarah Pavan. L’italo-canadese ha debuttato con la maglia della nazionale del Canada nei Giochi Panamericani che si stanno giocando in Messico. Le nordamericane sono uscite sconfitte dalle prime due sfide, con Argentina (3-2, Pavan 23 punti) e Cuba (3-1, Pavan 15 punti).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto