• it
17/04/2010 Lega Volley Femminile

Foppapedretti e Scavolini ancora di fronte. Ancora una battaglia tra le campionesse d’Europa e le campionesse d’Italia, questa volta per giocarsi l’accesso alla finale della trentaduesima edizione della Coppa Italia. E ancora una volta, in questa stagione, è stata la Foppapedretti ad avere la meglio.
Le ultime due vincitrici del trofeo si sono affrontate di fronte al pubblico del 105 Stadium di Rimini con i sestetti delle grandi occasioni: Piccinini, Del Core, Ortolani, Lo Bianco, Furst Arrighetti e Merlo da un lato, Ferretti, Costagrande, Skowronska, Usic, Guiggi, Garzaro e Wijnhoven dall’altro.
Un inizio di match all’insegna della tensione: molti gli errori in avvio sia delle marchigiane che delle bergamasche, con le rossoblù pronte a sbloccarsi sotto i colpi delle centrali Furst e Arrighetti e a conquistare il pri mo parziale.
Nel secondo set, dopo un iniziale equilibrio, i due tecnici hanno provato le carte Bosetti per Ortolani da un lato e Marinkovic per Garzaro dall’altro. Il miglior risultato è arrivato per le orobiche: complice anche l’alternanza di Serena e Lo Bianco in regia e sotto i colpi di Piccinini e Del Core, la Foppapedretti ha portato il vantaggio sul due a zero.
Il finale in crescendo delle rossoblù ha tarpato le ali alle pesaresi, costrette a soccombere nel terzo parziale, complice un’inarrestabile Piccinini, e a consegnare il successo alle campionesse d’Europa.
E i tifosi bergamaschi, ancora una volta numerosi e caldi, hanno potuto gridare al cielo per la conquista dell’ennesima finale stagionale. Pubblico rossoblù che ha vestito oggi panni particolari: la tifoseria della Foppapedretti vestiva infatti una t-shirt per ricordare la necessità di un nuovo impianto di gioco per le rossoblù: “Bergamo e la Foppapedretti meritano un palezzetto nuovo” hanno ricordato.
E domani di nuovo in campo: alle 16.00 (diretta SkySport2) per affrontare la vincente della sfida tra Jesi e Villa Cortese e contendere la conquista della Coppa Italia.

SCAVOLINI PESARO-FOPPAPEDRETTI BERGAMO 0-3 (21-25 22-25 16-25)
Scavolini Pesaro: S. Usic 9, Garzaro 1, Mari n.e., Wijnhoven (L), Skowronska 9, Saccomani 1, Marinkovic 2, Ferretti 1, Boscoscuro, Costagrande 13, M. Usic n.e., Guiggi 7. All. Marchesi
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 2, Fanzini n.e., Serena, Gujska n.e., Carrara (L) n.e., Furst 7, Merlo (L), Bosetti 3, Piccinini 21, Arrighetti 11, Lo Bianco 2, Del Core 11, Zambelli n.e. All. Micelli
Arbitri: Nicola Castagna (Bari) e Matteo Cipolla (Palermo)
Durata set: 24’, 27’, 22’
Battute Vincenti: Pesaro 1; Bergamo 1
Battute Sbagliate: Pesaro 8; Bergamo 5
Muri: Pesaro 6; Bergamo 8

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto