22/01/2009 Lega Volley Femminile

La serata di Coppa Italia, disputata al PalaCoim di Offanengo, ha sorriso alla Magic Pack Cremona che si è imposta nel derby del Po contro la RebecchiLupa Piacenza, prima della classe, per 3-1, dopo una prestazione maiuscola sotto il profilo sia tecnico sia agonistico.
Mister Simoncelli opta per il turn over, c’è quindi spazio per Signorile, Gentili, Vasileva e Agostinetto mentre il collega piacentino Baraldi mette in campo il sestetto titolare con l’eccezione di Borrelli, sostituita dall’ex Rania.

Le ospiti partono decise e compatte: nei primi punti allungano sino al 6-10 con Koleva. Poi la Magic Pack Cremona scambio dopo scambio recupera punti sino al pareggio di Agostinetto (11-11) e allunga sul 14-12 con Vasileva. Marta Agostinetto dopo un grande attacco sigla il 17-13. La RebecchiLupa prova a rientrare nel set con Koleva e un ace di Beier (18-15). Signorile e la capitana Dumler mandano Cremona a più cinque e Gentili chiude il primo set 25-18.

Anche il secondo set è partito all’insegna di Piacenza che con Rania va sul 2-6. Nicolini, Beier e Koleva mantengono le distanze, a loro rispondono Gentili, Dumler e Vasileva che realizza il punto del 17-17. L’equilibrio si mantiene ancora per qualche scambio poi Cremona mette la freccia e sorpassa le avversarie con Vasileva e Dumler (23-22). Piacenza rientra di prepotenza riuscendo ad annullare sue palle set con Dall’Ora e dopo un errore di Signorile. La capitana Dumler con due attacchi vincenti consecutivi (26-24) manda avanti la Magic Pack per 2-0.

Stesso copione nel terzo set con la RebecchiLupa che parte bene. Beier regala il 6-8 alla sua squadra, Cremona, stavolta, stenta a reagire, a causa di un leggero calo fisico. Gentili dopo un muro sulla più esperta Koleva dà speranza alla Magic Pack (10-12) ma Piacenza allunga nuovamente e con Beier (15-20) ipoteca il set. Vana la rimonta locale con Gentili e Vasileva, Dall’Ora dal centro prolunga l’incontro (21-25).

Il quarto set parte all’insegna dell’equilibrio con Cremona attenta e concentrata a rispondere colpo su colpo alla RebecchiLupa che con la cremonese Nicolini si porta sul 6-8. Cremona pareggia 9-9 e da qui in poi, con Dumler in battuta, la Magic Pack infila un parziale di undici a zero. Gentili a muro, Agostinetto, Vasileva protagoniste insieme a Boscoscuro precisa in difesa. Beier spezza il parziale ma ormai è troppo tardi, Baraldi getta nella mischia Sestini e Cimoli ma non sarà sufficiente. Vasileva chiude il punto della sorprendente e meritata vittoria di Cremona.

“Abbiamo giocato tranquille ma determinate” afferma l’alzatrice gialloblù Noemi Signorile “con l’aria di chi non aveva nulla da perdere, giocando per divertirci. Siamo riuscite ad esprimerci al massimo e contro Piacenza abbiamo avuto la conferma che se entriamo in campo determinate possiamo fare bene contro chiunque.”

Al termine della gara l’ I’m Lifestyle, il gestore del bar del PalaCoim. unitamente al comune di Offanengo e alla Gps Trasporti, ha offerto un rinfresco alle atlete, agli allenatori, ai dirigenti e ai semplici appassionati di entrambe le squadre.

La società Esperia Cremona porge i migliori auguri di buon compleanno alla sua capitana Cornelia Dumler che oggi compie 27 anni.

FINDOMESTIC CUP SERIE A2 2008/2009

QUARTI DI FINALE – COPPA ITALIA
MAGIC PACK CREMONA – REBECCHI LUPA PIACENZA 3-1
(25-18, 26-24, 21-25, 25-13)

MAGIC PACK CREMONA: Signorile 4, Fanzini 1, Nardini ne, Dumler 13, Agostinetto 12, Boscoscuro (L), Gentili 13, Sacconi 4, Vasileva 1, Shopova ne, Muri ne. All.: Simoncelli-Boieri.

REBECCHILUPA PIACENZA: Koleva 15. Mazzocchi, Rania 12, Sestini, Dall’Ora 15, Giogoli 4, Borrelli ne, Nicolini 8, Martini, Cimoli 1, Beier 12, Croce (L). All.: Baraldi.

Arbitri: Prati e Venturi

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto