06/01/2009 Lega Volley Femminile

Era lecito pensare alla vigilia, dopo che Swieniewicz ha lasciato il gruppo e dopo che Filipovics è stata chiamata in nazionale, che la Foppapedretti Bergamo avrebbe ingerito in un sol boccone la Tena Santeramo di Rosario Braia, ma così non è stato. Anzi, con grande sorpresa di tutti, la Tena Volley Santeramo vista in campo contro la corazzata bergamasca, ha disputato i primi 3 set da grande squadra, un quarto in discesa, e un quinto a denti stretti. Alla fine, l’applauso scrosciante dei 1500 spettatori assiepati sulle tribune, 21 dei quali arrivati da Bergamo, è il giusto premio ad una squadra che ha dimostrato, pur decimata, di meritare rispetto ed essere incoraggiata fino in fondo. Fernandez e compagne hanno mostrato un volto diverso rispetto alle ultime prestazioni del 2008: soprattutto il grande valore del gruppo. Ognuna di loro ha aiutato in ogni momento l’amica in difficoltà, l’ha incoraggiata e l’ha abbracciata in ogni momento. La Tena Santeramo vista contro Bergamo ha mostrato “una vera anima” e ciò l’ha capito anche Piccinini e le sue compagne, le quali, dopo aver chiuso il primo set 22-25, hanno subito il ritorno arrembante di Sangiuliano e socie. Le ragazze Tena, vedi Sirressi, hanno fatto della loro difesa il miglior attacco, mettendo pressione alle più quotate atlete Foppa. Con un eloquente quanto meritato 25-20 25-18, Tzekova e compagne hanno ribaltato il risultato, portandosi sul 2-1 e incamerando un punto che vale oro colato. Nel quarto parziale Santeramo parte ancora bene (5-1), ma poi subisce un pesante 0-7 (5-8), complice anche il calo evidentissimo subito soprattutto dalla pur brava Vicky Orsi Toth (autrice del punto set nel 3° parziale). Bergamo si invola sul 17-25, pareggiando i conti.
Nel 5° e decisivo set è ancora la Foppa ad involarsi sul 6-3, ma il team capitanato da Marulli risuona la carica (6-6). Sembra che ci sia uno spiraglio di vittoria quando Fernandez trascina la Tena al sorpasso (10-9), ma Piccinini e Lo Bianco salgono in cattedra andando a dare la sterzata finale al match (12-15).

Rosario Braia: Forse il fatto di essere limitati nei cambi ha dato una spinta positiva ad ogni singola mia atleta, anche se alla lunga, siamo stati limitati proprio dal non avere cambi. In tal senso l’arrivo della schiacciatrice Solomon ci darà una mano per meglio lavorare e poter dare più peso in campo, ma è un’atleta che dovrà lavorare tanto in ricezione, visto che in America si ha un modo diverso di giocare. In questo momento abbiamo anche bisogno di una schiacciatrice ricevitrice, visto che Vicky è andata in difficoltà, pur facendo vedere anche cose buone. Ma permettetemi di fare i complimenti e ringraziare singolarmente ogni mia atleta a disposizione: oggi hanno dato davvero tutto, lottando su ogni palla. E’ questo lo spirito che ci deve contraddistinguere.

Lorenzo Micelli: Nel secondo e terzo set siamo andati in difficoltà in attacco. Non stavamo messi bene fisicamente. Ero comunque convinto, anche dopo il 2-1 per loro, che non avremmo lasciato i tre punti.

Fernandez Amaranta: Riuscire a mantenere il livello espresso da noi nei primi 3 set era difficilissimo se non impossibile, soprattutto poi senza avere cambi a disposizione. Abbiamo disputato una bella prova mostrando grande spirito di gruppo. Dobbiamo continuare in questo modo. Quello conquistato questa sera è un punto guadagnato… soprattutto meritato. Siamo calati alla lunga, ma il nostro spirito di gruppo è rimasto tale fino in fondo!

Francesco Ciccarone (DS Santeramo): Sono contento di essere riuscito a chiudere le trattative con Am’ra Solomon, una giovane schiacciatrice americana di talento. Stiamo facendo di tutto per farla unire alla squadra quanto prima, così come sto ancora sondando il mercato per valutare alcune situazioni che potrebbero essere a noi favorevoli. Ma oggi permettetemi di ringraziare queste giocatrici e lo staff per quanto espresso oggi in campo.

Franco Carone: Voglio dire solo una cosa: grazie ragazze per quello che avete mostrato in campo questa sera! Adesso guardiamo avanti, continuando a lavorare con la stessa determinazione mostrata.

A fine serata il consigliere comunale di Turi, Natalino Ventrella, appassionato di volley, ha voluto donare ai capitani delle due squadre, in rappresentanza dei propri team, alcune casse di arance: “E’ un gesto simbolico per promuovere il nostro territorio. Abbiamo scelto Santeramo Sport e la Tena Volley per la grande visibilità che danno al territorio. Voglio ringraziare la Società, il team e il pubblico per tutto quello che stanno regalando a tutto il movimento e all’intera regione.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
10ª Giornata Andata
08/12/2019 17:00
UYBA Volley3
èpiù Pomì CR0
Il Bisonte FI2
Igor Novara3
Fenera Chieri0
Saugella Monza3
Valsabbina BS0
Imoco Volley TV3
Bartoccini PG1
SDB Scandicci3
Golden Tulip CE2
Zanetti Bergamo3
Bosca CN3
Lardini AN1
Regular Season A2 Girone A
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
Sassuolo2
Club Italia3
Cda Talmassons1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia1
Volley Soverato3
Pinerolo TO3
Cutrofiano LE0
Martignacco UD3
Exacer Montale1
Regular Season A2 Girone B
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
P2P Baronissi1
Cus Torino3
Delta Trentino3
Olimpia Teodora1
Lpm Bam Mondovì0
Montecchio VI3
Sigel Marsala2
Roana Macerata3
Futura Volley3
Volley Roma0
Regular Season A1
11ª Giornata Andata
15/12/2019 17:00
Imoco Volley TV0
Fenera Chieri0
Igor Novara0
Bartoccini PG0
SDB Scandicci0
Golden Tulip CE0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
èpiù Pomì CR0
Bosca CN0
Zanetti Bergamo0
Valsabbina BS0
Lardini AN0
Il Bisonte FI0
Regular Season A2 Girone A
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Hermaea Olbia0
Martignacco UD0
Volley Soverato0
Sassuolo0
Club Italia0
Cutrofiano LE0
OMAG Marignano0
Pinerolo TO0
Exacer Montale0
Cda Talmassons0
Regular Season A2 Girone B
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Cus Torino0
Delta Trentino0
Volley Roma0
Lpm Bam Mondovì0
Roana Macerata0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Futura Volley0
Olimpia Teodora0
Sigel Marsala0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto