03/01/2009 Lega Volley Femminile

Il campionato di A1 di pallavolo femminile si avvia al giro di boa e per la Tena Santeramo l’ultima giornata di andata propone un appuntamento

Mister Braia, come ha ritrovato la squadra dopo i due giorni di sosta per il capodanno?
“Alla ripresa tutte le ragazze hanno lavorato molto bene e quindi penso che i due giorni di riposo abbiano avuto un effetto positivo”.

Il prossimo avversario di campionato è il Bergamo: una partita difficilissima. “Il pronostico è abbastanza chiuso a favore delle nostre avversarie anche perché noi non siamo con la formazione al completo come ci è già capitato nei due match di coppa Italia contro di loro. Ma credo che ognuno di noi sia curioso di vedere come fare per sovvertire questo pronostico sfavorevole. Stiamo lavorando per trovare un nuovo assetto e martedì in campo ci sarà la Orsi Toth. Nella gara di andata di coppa Italia siamo riusciti a raggiungere il tie break, vogliamo riprovarci”.

Affrontare un avversario forte come Bergamo in un momento delicato per la squadra può essere un vantaggio?

“Non so se questo sia il momento ideale per affrontare il Bergamo. Non dimentichiamo che abbiamo un filotto di partite contro avversari più forti come Perugia, con cui giocheremo in trasferta, e Jesi che affronteremo in casa. Sono tre partite che ci servono per prepararci al meglio alla sfida di Pavia che è fondamentale in chiave salvezza. Dobbiamo essere preparati a risultati negativi in queste partite e dobbiamo saperli superare, non ci dobbiamo lasciare condizionare”.

I 6 punti di vantaggio sul Vicenza e quindi sulla zona retrocessione come vanno interpretati a una giornata dalla fine del girone di andata?

“Non sono sufficienti e non ci devono far stare tranquilli. Chieri e Vicenza stanno lavorando sul mercato e si stanno modificando. Ritengo comunque che la salvezza non ce la giocheremo soltanto negli scontri diretti con queste due squadre nel girone di ritorno, ma va costruita in tutta questa seconda fase della stagione che può essere considerata come un altro campionato”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto