03/01/2009 Lega Volley Femminile

Ritorno in palestra nel pomeriggio di ieri per la Sea Urbino: dopo una brevissima pausa per i festeggiamenti del nuovo anno, le atlete della Robur Tiboni sono tornate in palestra per smaltire velocemente tutti i residui alimentari e non solo inevitabilmente accumulati in questi pochi ma intensi giorni di libertà.

Alla spicciolata tutte le ragazze di mister Pistola hanno risposto presente alla convocazione per l’inizio del nuovo anno, tutte tranne Tali Artmenko, la fortissima atleta israeliana tarderà qualche giorno essendo impegnata con la sua nazionale per un torneo di qualificazione per i mondiali in svolgimento in Inghilterra.

Proprio in riferimento ad Artmenko, sono giunte graditissime le rassicurazioni sullo stato di salute del ginocchio che tenevano in ansia lei e la società per una sofferenza che ne ha pregiudicato l’ultima settimana d’allenamento e la partita di campionato con Parma.

Intanto in società fervono i preparativi per l’organizzazione della trasferta nel difficile campo di Benevento, ultima giornata del girone di andata, una partita da prendere con le molle per la compagine ducale, e per la forza della squadra di casa, molto superiore a quello che dice ora la classifica, e per l’ambiente che notoriamente fa sentire forte il proprio sostegno alla squadra di casa.

La società tutta coglie l’occasione per augurare ai sostenitori di questo magnifico sport, un nuovo anno colmo di soddisfazioni e felicità qualunque siano i colori d’appartenenza sportiva.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto