22/01/2020 Olimpia Teodora Ravenna

Si apre con una grande prestazione l’avventura in Coppa Italia della Conad Olimpia Teodora, che al Palascoppa di Soverato trionfa con un netto 3-0 giocando una pallavolo quasi perfetta. Le ragazze ravennati restano al comando della partita per praticamente tutta la durata e passano il turno contro la squadra che si era classificata seconda nel Girone A, conquistando l’accesso alla semifinale, in programma domenica alle 17 a Trento contro la Delta Informatica.

La partita

Smaltito il trauma al ginocchio la Conad ritrova nello starting six Costanza Manfredini, titolare assieme a Morolli, Strumilo, Bacchi, Guidi, Torcolacci e Rocchi libero. Ravenna entra in campo con grande carica e piazza un gran parziale di 1-7 con due muri di Guidi e due ace proprio di Manfredini. La squadra di Coach Bendandi respinge un primo tentativo di rimonta, poi allunga ulteriormente fino al 13-21 continuando a lavorare benissimo a muro con Guidi e Torcolacci, autrice del punto del massimo vantaggio. Soverato rosicchia qualcosa nel finale, ma è Bacchi a chiudere i conti al secondo tentativo per il 19-25.

Nel secondo set, dopo l’iniziale 5-5, le ospiti mettono ancora il turbo con tre punti consecutivi di Strumilo (uno a muro e due in attacco) per il 5-8, poi ancora l’attaccante belga con il suo turno al servizio prolunga il parziale (1-6) che vale l’allungo sul 6-11. Come nella prima frazione la Conad respinge un tentativo di rimonta delle padrone di casa (10-12) con un ace di Manfredini per il 10-15. Un muro di Torcolacci vale il 13-20 e Ravenna amministra nel finale, quando il rientro calabrese sul 18-22, viene bloccato da due muri consecutivi di Guidi che chiudono il set per 18-25.

Ancora avvio equilibrato (4-4) nel terzo parziale, ma l’ace di Strumilo e il muro di Torcolacci regalano il 5-9 alla Conad, che incrementa poi il vantaggio fino all’8-13. Sull’11-14 arriva il break (0-7) che chiude la partita: apre Guidi, che poi al servizio propizia tre muri consecutivi di Torcolacci e il punto, sempre a muro, dell’11-21 realizzato da Poggi. Ravenna può ancora una volta amministrare nel finale, con Coach Bendandi che chiama il primo timeout dell’intero incontro sul 18-23 e Manfredini che chiude il match per 19-25.

Il post-partita

“Sono molto orgoglioso di quello che hanno fatto le ragazze questa sera – commenta a caldo Coach Simone Bendandi –, perché in condizioni difficili hanno tirato fuori il loro meglio, riuscendo a mettere in campo nuovamente tutto quello che ci era un po’ mancato nelle ultime partite. Abbiamo giocato con la giusta grinta e spregiudicatezza, ma anche con l’intelligenza di scegliere i colpi giusti e commettere pochi errori in attacco. Devo fare i complimenti a tutte perché davvero tutto il gruppo ha reagito alla grande e disputato una grande prestazione”.

“Spesso quando ci sono momenti di difficoltà ci viene chiesto cosa succede – aggiunge l’allenatore –, ma bisogna anche avere pazienza perché il campionato è lungo e superare dei cali permette di crescere. Chiudendo la stagione regolare da terze le ragazze si sono conquistate il privilegio di poter giocare partite come queste, e sono felice che in un match da dentro o fuori sia venuta fuori l’identità della squadra. Ora vogliamo guardare avanti di partita in partita e continuare a goderci quello che ci siamo conquistati”.

Il tabellino

Volley Soverato – Conad Olimpia Teodora Ravenna 0-3 (19-25, 18-25, 19-25)

Soverato: Mason 15, Quarchioni 7, Gibertini (L), Repice 1, Botarelli 12, Riparbelli 5, Bortoli 2, Caneva 2, Chausheva 2. N.e.: Miceli, Muscetti. All.: Bruno Napolitano. Ass.: Diego Boschini.

Muri 3, ace 3, battute sbagliate 8, errori ricez. 5, ricez. pos 57%, ricez. perf 19%, errori attacco 7, attacco 35%.

Ravenna: Bacchi 6, Poggi 1, Strumilo 10, Guidi 15, Torcolacci 11, Calisesi, Manfredini 16, Rocchi (L), Morolli. N.e.: Piva, Canton, Parini. All.: Simone Bendandi. Ass.: Dominico Speck.

Muri 13, ace 5, battute sbagliate 6, errori ricez. 3, ricez. pos 46%, ricez. perf 8%, errori attacco 2, attacco 44%.

Arbitri: Luigi Pasciari ed Enrico Autuori

Prossimo Incontro

Semifinale Coppa Italia (gara secca):

Delta Informatica Trentino – Conad Olimpia Teodora Ravenna, domenica 26 gennaio, alle 17, Sanbàpolis, Trento

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
6ª Giornata Ritorno
16/02/2020 17:00
Imoco Volley TV3
Igor Novara0
Lardini AN0
Saugella Monza3
Golden Tulip CE0
UYBA Volley3
Bosca CN3
Il Bisonte FI0
SDB Scandicci3
Fenera Chieri1
Bartoccini PG3
Zanetti Bergamo2
èpiù Pomì CR3
Valsabbina BS1
Pool Salvezza A2
2ª Giornata Andata
16/02/2020 17:00
Club Italia3
Volley Roma2
Exacer Montale1
Montecchio VI3
Cutrofiano LE1
P2P Baronissi3
Sigel Marsala3
Cda Talmassons1
Roana Macerata3
Sassuolo0
Pool Promozione A2
2ª Giornata Andata
16/02/2020 17:00
Futura Volley3
OMAG Marignano0
Olimpia Teodora3
Volley Soverato2
Lpm Bam Mondovì3
Martignacco UD1
Delta Trentino3
Pinerolo TO2
Cus Torino3
Hermaea Olbia0
Regular Season A1
7ª Giornata Ritorno
23/02/2020 17:00
Igor Novara0
Golden Tulip CE0
Il Bisonte FI0
SDB Scandicci0
Saugella Monza0
èpiù Pomì CR0
UYBA Volley0
Zanetti Bergamo0
Fenera Chieri0
Lardini AN0
Valsabbina BS0
Bartoccini PG0
Imoco Volley TV0
Bosca CN0
Pool Salvezza A2
3ª Giornata Andata
23/02/2020 17:00
Volley Roma0
Cutrofiano LE0
Montecchio VI0
Sassuolo0
P2P Baronissi0
Cda Talmassons0
Sigel Marsala0
Club Italia0
Roana Macerata0
Exacer Montale0
Pool Promozione A2
3ª Giornata Andata
23/02/2020 17:00
Martignacco UD0
Futura Volley0
Pinerolo TO0
Lpm Bam Mondovì0
Hermaea Olbia0
Olimpia Teodora0
Volley Soverato0
Delta Trentino0
OMAG Marignano0
Cus Torino0
Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto