21/01/2020 Volley Soverato

Tempo di coppa Italia per il Volley Soverato. Dopo la fine della regular season che ha visto la squadra del presidente Matozzo chiudere meritatamente al secondo posto nel girone A, domani sera saranno disputati i quarti di finale ad eliminazione diretta della competizione tricolore che vedrà in campo le prime quattro squadre dei due gironi. Il Soverato, quindi, essendo arrivato secondo nel girone A, incontrerà al “Pala Scoppa” la terza del girone B, Conad Olimpia Teodora Ravenna sconfitta nell’ultimo turno di regular season dal Barricalla Cus Torino per tre set a zero; le “cavallucce marine”, invece, hanno regolato in quattro parziali l’Exacer Montale ottenendo matematicamente il secondo posto con trentotto punti e partirà dalla terza posizione nella “pool promozione” dietro Marignano e Trentino. Ci sarà tempo, comunque, per pensare alla seconda fase della stagione; adesso le ragazze di coach Napolitano hanno in testa solamente il match di domani sera contro Ravenna che decreterà la squadra che andrà in semifinale. Le ragazze hanno ripreso già lunedì mattina le sedute di allenamento e  nonostante il poco tempo a disposizione non sarà lasciato nulla al caso come sempre. Domenica contro Montale il Soverato ha disputato un buon match con qualche passaggio a vuoto solamente nel terzo parziale ma,alla fine i tre punti sono arrivati con merito e tanta determinazione. La macchina organizzativa del tifo è in fermento con gli “ultras” che domani sera coloreranno le tribune del “Pala Scoppa” per sostenere  gran voce le proprie beniamine e rendere il palazzetto una vera e propria bolgia. La Conad Ravenna, guidata in panchina da coach Simone Bendandi, come detto ha chiuso al regular season al terzo posto e nel suo organico ha giocatrici esperte del campionato come la schiacciatrice Bacchi e l’ex di turno Manfredini che non è scesa in campo nell’ultimo match. Altra ex, sarà la centrale Ludovica Guidi, la scorsa stagione in riva allo Ionio. Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad un bel match, tra due squadre che stanno disputando una stagione positiva e che vogliono entrambe ottenere la qualificazione al prossimo turno. Fischio d’inizio, ricordiamo, al “Pala Scoppa” domani sera alle ore 20:30.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto