18/01/2020 Exacer Montale

Ultimo turno di Regular Season per le società di Serie A2. Giochi ancora aperti per diverse società, anche se tutte sono chiamate a far punti in vista della seconda fase. 18ª giornata che, nel girone “A”, tra le altre, vedrà la sfida tra il Volley Soverato e l’Exacer Montale.

Un momento del match di domenica scorsa contro il Club Italia (foto: Roberto Sandoni)

Ultimo sforzo della stagione regolare per calabresi ed emiliane, che domenica affrontano il turno che determinerà la classifica finale al termine di questa prima fase. Le “cavallucce marine” sono reduci da nove vittorie nelle ultime dieci partita (unica sconfitta quella contro la capolista San Giovanni in Marignano, al momento unica squadra ad aver vinto in Calabria), mentre le nerofuxia, reduci da tre sconfitte consecutive al tie-break, proveranno a chiudere la Regular Season nel migliore dei modi. In casa la squadra calabrese è un rullo compressore, con sette vittorie in otto match, mentre l’Exacer lontano da casa è riuscita a conquistare appena quattro punti. Ancora orfana di Katarina Luketić (in Croazia per approfondire il problema al tendine di Achille), la squadra di coach Tamburello si dovrà ancora una volta affidare alla duttilità della rosa. Migliorano le condizioni di Francesca Gentili, sulla via del recupero dopo un problema alla caviglia destra. Coach Napolitano, invece, dal suo canto, recupera Silvana Chauscheva, rientrata dal pre-olimpico con la nazionale bulgara. Sfida importante per entrambe le squadre: da una parte Soverato vuole difendere il secondo posto per poi disputare il Quarto di Finale di Coppa Italia in casa, dall’altra Montale che vuole racimolare qualche punticino da portare nella delicata Poule “Salvezza”. La truppa emiliana partirà nel primo pomeriggio di oggi dall’aeroporto di Bologna, per poi arrivare in Calabria intorno alle 18:00 dopo uno scalo a Roma Fiumicino. Domattina, dalle ore 9:00 alle 10:30 è prevista la rifinitura al “Palascoppa”. A poco più di ventiquattro ore dalla sfida in Calabria, a presentare il match contro Soverato è il libero Alessia Buffagni, che domenica scorsa ha avuto modo di giocare alcuni scampoli di partita. Ecco le sue parole.

Giocare in serie A è una grande emozione, oltre a essere un sogno che si avvera. Per me poi è stato ancora più speciale essendo di Castelnuovo Rangone, il che significa aver giocato in casa in tutti i sensi. Peccato solo per il risultato. La duttilità della rosa? Penso che sia fondamentale. Cerchiamo sempre di essere utili alla squadra e siamo sempre a disposizione. Mi auguro che questo possa servire per raggiungere l’obiettivo. In questa prima fase abbiamo dimostrato di potercela giocare anche con squadre di alta classifica, anche se non siamo riuscite ad avere la continuità necessaria per un rendimento costante. Dobbiamo rimanere compatte e ripartire già da domani. Come sempre lotteremo con convinzione su ogni palla.

Il fischio d’inizio tra Volley Soverato ed Exacer Montale è fissato per le ore 17:00 di domani, domenica 19 gennaio, presso il “Palascoppa” di Soverato (CZ). Gli arbitri del match saranno Giuseppe De Simeis e Stefano Chiriatti. Per chi non potrà assistere alla partita dal vivo, sarà disponibile la diretta streaming del match sulla pagina Facebook “Volley soverato web tv hd“.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto