26/12/2019 Il Bisonte Firenze

SAUGELLA MONZA 3

IL BISONTE FIRENZE 0

 

SAUGELLA MONZA: Ortolani 9, Mari Paraiba ne, Squarcini, Heyrman 9, Di Iulio, Skorupa 1, Danesi 13, Orthmann 14, Meijners 10, Obossa, Bonvicini ne, Parrocchiale (L). All. Dagioni.

IL BISONTE FIRENZE: Santana 12, Alberti 6, Foecke 1, Degradi 1, Daalderop 8, De Nardi (L2) ne, Turco, Fahr 4, Dijkema, Nwakalor 8, Venturi (L1), Maglio. All. Caprara.

Arbitri: Pozzato – Boris.

Parziali: 25-17, 25-21, 25-21.

Note – durata set: 26’, 30’, 26’; muri punto: Monza 8, Il Bisonte 6; ace: Monza 4, Il Bisonte 1.

Non si sblocca Il Bisonte Firenze, che contro una Saugella Monza in grande forma incappa nella quarta sconfitta consecutiva per 0-3, ma la consolazione arriva dagli altri campi: il ko di Bergamo con Novara e quello di Chieri con Brescia permettono alle bisontine di chiudere il girone d’andata al settimo posto, e di qualificarsi quindi per la Coppa Italia. L’avversaria nei quarti di finale sarà la seconda della classe, la Unet E-Work Busto Arsizio, con gara secca in programma al PalaYamamay il 29 o il 30 gennaio. Tornando alla partita della Candy Arena, Il Bisonte si è confermato una squadra capace di picchi sia in alto che in basso: dopo una partenza choc nel primo set, le ragazze di Caprara se la sono giocata più o meno alla pari nel resto della partita, pagando però un paio di black out nei momenti decisivi del secondo e del terzo.

Giovanni Caprara parte con Dijkema in regia, Nwakalor opposto, Santana e Daalderop in banda, Alberti e Fahr al centro e Venturi libero, mentre Dagioni, privo di Begić, risponde con Skorupa in palleggio, Ortolani opposto, Orthmann e Meijners schiacciatrici laterali, Danesi e Heyrman al centro e la grande ex Parrocchiale libero.

Pronti via e per Il Bisonte ci sono subito enormi problemi in ricezione e in attacco, con Monza che ne approfitta per salire 9-2: Caprara prima chiama time out, poi inserisce Foecke per Nwakalor, ma il primo vero punto di Firenze, non provocato da errori delle avversarie, è il 15-6 firmato da Santana. La partita delle bisontine comincia di fatto qui, con la difesa che cresce e l’attacco che piano piano carbura (17-11): Dagioni prova il doppio cambio con Obossa e Di Iulio per Skorupa e Ortolani, ma è Danesi a tenere il cambio palla con gli attacchi al centro e poi a trovare il muro del 24-16, con Meijners che chiude al secondo set point (25-17).

L’inizio di secondo set è decisamente più equilibrato, e stavolta il primo break è de Il Bisonte, grazie a un muro di Daalderop su Heyrman (5-7), poi una scatenata Santana (che chiuderà con 12 punti e il 41% in attacco) firma il + 3, e subito dopo c’è l’ace di Daalderop (7-11) che costringe Dagioni al time out: il turno in servizio di Orthmann (con un ace) riavvicina Monza sull’11-12, Caprara ferma tutto ma la tedesca firma un altro ace ed è parità (12-12). Entra Degradi per Daalderop, Danesi sorpassa e poi il terzo ace di Orthmann vale il 14-12, con la serie di battute della tedesca che alla fine vale un parziale di 6-0 (15-12): le bisontine si riorganizzano e accorciano col muro di Daalderop (17-16), e poi è Nwakalor, con la stessa arma, ad impattare (18-18), prima di controsorpassare con un grande attacco in diagonale (18-19). Nel momento più importante però, con Squarcini in battuta per Heyrman, Firenze sbaglia troppo (21-19) e Caprara deve chiamare time out, senza ottenerne niente visto che in un amen la Saugella chiude grazie a un errore di Santana (25-21).

Il Bisonte non si scoraggia e nel terzo parte di nuovo bene (5-7), Monza impatta subito con Ortolani (8-8), ma Fahr riallunga col primo tempo (9-11): ancora Danesi, con l’ennesimo muro (sei nel match), pareggia di nuovo (11-11), poi la Saugella sale addirittura sul 14-11 e Caprara deve chiamare time out per fermare il solito turno al servizio di Orthmann. È sempre il muro a permettere alle bisontine di rimanere a galla (17-16), ma quando si ripresenta al servizio Orthmann, e Parrocchiale difende una palla pazzesca che poi Meijners trasforma nel 21-18, Caprara è costretto a fermare di nuovo il gioco: sul 23-20 il coach fiorentino prova anche il doppio cambio con Turco e Foecke per Nwakalor e Dijkema, ma Meijners (che lo stesso Caprara ha convinto a tornare nella nazionale olandese) è on fire (24-20) e al secondo match point Heyrman chiude con la fast (25-21).

LE PAROLE DI DALY SANTANA – “Siamo ancora un po’ in difficoltà, dobbiamo riuscire a ritrovare il nostro ritmo e il nostro livello di pallavolo: adesso c’è la pausa, avremo qualche giorno per riposarci, per resettare tutto e per cercare di ripresentarci al meglio alla ripresa del campionato. A tutte le squadre succede di incappare in un momento di difficoltà, a maggior ragione sta capitando a noi che siamo giovani: dobbiamo trovare una soluzione, ma soprattutto dobbiamo imparare a mantenere un certo livello di gioco per tutta la partita”.

photo L3 Photo Studio

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
2ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Valsabbina BS0
Igor Novara3
Bosca CN3
SDB Scandicci2
Zanetti Bergamo3
Saugella Monza2
Fenera Chieri0
UYBA Volley3
Imoco Volley TV3
Lardini AN1
èpiù Pomì CR3
Bartoccini PG1
Il Bisonte FI3
Golden Tulip CE0
Regular Season A2 Girone A
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Club Italia2
Martignacco UD3
Cutrofiano LE3
Sassuolo1
Pinerolo TO1
Cda Talmassons3
Volley Soverato3
Exacer Montale1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia2
Regular Season A2 Girone B
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Delta Trentino3
Cus Torino3
Olimpia Teodora0
Montecchio VI3
P2P Baronissi0
Volley Roma1
Roana Macerata3
Sigel Marsala0
Futura Volley3
Regular Season A1
3ª Giornata Ritorno
26/01/2020 17:00
èpiù Pomì CR0
Imoco Volley TV0
Igor Novara0
Lardini AN0
Valsabbina BS0
UYBA Volley0
Bartoccini PG0
Il Bisonte FI0
Golden Tulip CE0
Fenera Chieri0
SDB Scandicci0
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza0
Bosca CN0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto