01/12/2019 OMAG S.G. Marignano

Il “derby” emiliano-romagnolo, nel girone A del campionato di volley di A2, è ancora della Omag che nell’inviolato “fortino” respinge l’assalto delle cugine modenesi. Per la formazione romagnola è il decimo sigillo su altrettante opportunità: una vittoria che consolida il primato di solitarie in classifica. Per la Omag Consolini Volley una grande prova di squadra poiché è riuscita a tenere il “pallino del gioco” senza mai cederlo alle avversarie. L’MVP di giornata viene assegnato a Giulia Bresciani che si mette in mostra con un’ottima prova: 38% ricezione positiva, di cui 8% perfetta. Ottima prova anche del capitano Giulia Saguatti e Giuditta Lualdi rispettivamente con 14 e 10 punti.

Il match, giocato nell’ormai usuale incantevole cornice di pubblico, ha riservato comunque più di un’emozione, con lunghi scambi ed ottime giocate. Ora sono ben 7 i punti di distacco sulla più diretta inseguitrice, Pinerolo.

Le squadre scendono in campo con le formazioni tipo, ovvero:

Per la Omag, Battistoni in regia, Decortes opposto, Saguatti e Pamio bande, Lualdi e Gray al centro e Bresciani libero (All. Saja, vice Zanchi). Sassuolo risponde con Bonciani al palleggio, Malual opposto, Cvetnic e Mambelli in posto 4, Fava e Fucka centrali e Scognamillo libero (All. Barbolini, vice Tisci).

Parte subito forte la Omag con un ace di Pamio e lungolinea di Saguatti. Gray manda in difficoltà la ricezione avversaria. Quando Barbolini ferma il gioco il punteggio è già 5-1 per le padrone di casa. Ancora un paio di punti Omag quando Cvetnic accorcia con due punti consecutivi (7-3). Ci prova Malual a recuperare ancora un paio di punti, ma l’ottima correlazione muro-difesa funziona alla grande nelle marignanesi e il vantaggio aumenta anche grazie alle giocate di capitan Saguatti (14-7). Dopo un muro di Gray e un ace di Battistoni, Barbolini chiama ancora time out (16-8). Il gap si fa cospicuo 20-11, ma le neroverdi non mollano: Malual e Cvetnic mettono a segno un paio di colpi pesanti, poi un servizio fortuito e Sassuolo è lì con Saja che ferma il tempo (21-18). Un errore di incomprensione nella difesa modenese ed un ace di Lualdi riportano il vantaggio ad una entità più consistente (23-19). Errore al servizio di Lualdi e schiacciata fuori di Decortes riportano sotto le modenesi. Saja chiama il secondo stop (23-21). Sono due errori consecutivi di Sassuolo a chiudere il set in favore della Omag (25-21).

Secondo parziale con partenza equilibrata. E’ la solita Cvetnic a tirare le fila per Sassuolo mentre si rivedono le fast di Lualdi per la Omag (9-9). Trova un break la Omag con Saguatti e Pamio (13-10) ma viene subito recuperata grazie ad un paio di imprecisioni di Decortes (13-13). Il set continua in parità fino a quota 17. La Omag si prende due punti di margine e fa il suo ingresso Alessia Mazzon che rileva Gray. Mazzon va subito a segno e Barbolini ferma il gioco: 22-19. Si riprende e Saguatti mette la firma numero 23. Pamio fa ace e sono 5 set point Omag. Ci pensa Saguatti a siglare il 25° punto (25-21).

Nel terzo set buona la partenza delle padrone di casa, ma è veemente la reazione delle modenesi che non mollano, anzi trovano il vantaggio a metà set, con Saja che chiama il tempo (10-12). Si procede sul filo dell’equilibrio con le squadre che giocano una bella pallavolo. Quando la Omag ripassa avanti, Barbolini chiama il discrezionale (18-16). Il set scivola punto a punto verso il finale. Un bel muro di Gray ed un ace di Pamio consigliano al coach ospite di chiedere uno stop tattico (23-18). A nulla serve però il time out discrezionale perché Saguatti firma il punto che vale 6 match point. Pamio con un ace chiude sul 25-18.

TABELLINO

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: 3

GREEN WARRIORS SASSUOLO: 0

 

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Pamio 13, Gray 4, Decortes 10, Saguatti 14, Lualdi 10, Battistoni 1, Bresciani (L), Mazzon 1. Non entrate: De Bellis, Bonelli, Pinali, Coulibaly. All. Saja, vice Zanchi.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Fucka 5, Pincerato 1, Mambelli 3, Fava 6, Malual 14, Cvetnic 13, Scognamillo (L), Zojzi. Non entrate: Fucka, Falcone, Pasquino, Ghezzi.  All. Barbolini, vice Tisci.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
1ª Giornata Ritorno
15/01/2020 20:30
Saugella Monza0
Imoco Volley TV3
SDB Scandicci3
èpiù Pomì CR1
UYBA Volley3
Il Bisonte FI0
Bartoccini PG3
Fenera Chieri2
Lardini AN0
Zanetti Bergamo3
Golden Tulip CE0
Valsabbina BS3
Igor Novara3
Bosca CN1
Regular Season A2 Girone A
8ª Giornata Ritorno
12/01/2020 17:00
Exacer Montale2
Club Italia3
Martignacco UD0
OMAG Marignano3
Cda Talmassons1
Volley Soverato3
Hermaea Olbia3
Cutrofiano LE2
Sassuolo1
Pinerolo TO3
Regular Season A2 Girone B
8ª Giornata Ritorno
12/01/2020 17:00
Roana Macerata0
Cus Torino3
P2P Baronissi3
Lpm Bam Mondovì0
Futura Volley3
Montecchio VI1
Delta Trentino3
Sigel Marsala0
Olimpia Teodora2
Volley Roma3
Regular Season A1
2ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Valsabbina BS0
Igor Novara0
Bosca CN0
SDB Scandicci0
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza0
Fenera Chieri0
UYBA Volley0
Imoco Volley TV0
Lardini AN0
èpiù Pomì CR0
Bartoccini PG0
Il Bisonte FI0
Golden Tulip CE0
Regular Season A2 Girone A
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Club Italia0
Martignacco UD0
Cutrofiano LE0
Sassuolo0
Pinerolo TO0
Cda Talmassons0
Volley Soverato0
Exacer Montale0
OMAG Marignano0
Hermaea Olbia0
Regular Season A2 Girone B
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Delta Trentino0
Cus Torino0
Olimpia Teodora0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Volley Roma0
Roana Macerata0
Sigel Marsala0
Futura Volley0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto