25/11/2019 Exacer Montale

È il Volley Soverato la prima squadra a espugnare la palestra “Vezio Magagni” di Castelnuovo Rangone. Le nerofuxia di coach Tamburello si arrendono 3-1 davanti alle calabresi, dopo un bellissimo match giocato testa a testa.

Il saluto pre-partita tra emiliane e calabresi (foto: Roberto Sandoni)

L’Exacer Montale si presenta all’appuntamento senza l’infortunata Fronza e con un’acciaccata Aguero. Il primo parziale è quello che si chiude col maggiore distacco (25-17 per Soverato), poi la partita si accende e le due squadre mostrano un bellissimo spettacolo. Montale riesce a pareggiare i conti nel secondo set ma poi alza bandiera bianca nel terzo e nel quarto. I maggiori punti del match li firmano Luketić da una parte (21) e Botarelli dall’altra (25). La cronaca del match.

1° SET – Coach Tamburello si non può affidarsi al sestetto tipo a causa dell’assenza di Fronza, e schiera Saveriano e Luketic sulla diagonale principale, Brina e Aguero in banda, Gentili e Migliorini al centro e Bici come libero. Sestetto senza sorprese, invece, per Napolitano, con Bortoli e Botarelli sulla diagonale principale, Mason e Chausheva in banda, Repice e Caneva al centro e Gibertini come libero. Avvio In equilibrio, fino al primo allungo Soverato firmato Chausheva (4-2) poi il 5-2 col mani-fuori di Aguero. Chausheva sugli scudi (7-3), ma Brina trova il break col muro vincente (5-7). Soverato allunga 11-6 e Tamburello chiama il primo time-out della partita. Al ritorno in campo continua a far male Mason dai nove metri, e il suo turno al servizio prosegue fino al 13-6, poi l’attacco out di Chausheva consegna il 7-13 alle padrone di casa. L’Exacer accorcia (9-13) e Napolitano chiama time-out. L’ace di Brina vale l’11-13, ma la squadra ospite torna ad accelerare e si porta sul 16-11. Sul 18-14 per le calabresi, Napolitano manda in campo Riparbelli per il servizio al posto di Caneva. Sul 19-15 Tamburello manda dentro Tosi per Saveriano. Qualche errore in fase di impostazione per le padrone di casa, e Soverato chiude senza grossi problemi il primo parziale (25-17). I maggiori punti per Montale li ha firmati Luketić (4), mentre sono cinque quelli di Chausheva per Soverato.

2° SET – Si riprende dai sestetti iniziali. Subito break per Montale con Luketić e un mani-out (2-0). Exacer con un piglio diverso in avvio di set, che va avanti 6-3. Ricuce lo strappo Soverato fino al 7-8, poi Brina firma il 9-7. Montale non incide in attacco e le calabresi ci mettono poco a rimontare, fino ad andare avanti 13-12, poi un servizio out di Soverato e il muro vincente di Luketić riportano avanti le padrone di casa (14-13). Sul 16-16 Tamburello manda in campo Blasi per Luketić. Sul 19-17 per Soverato, Napolitano manda in campo Riparbelli per Caneva al servizio, ma Tamburello ferma tutto col primo time-out del set. Sul 18-19 dentro Tosi per Saveriano, poi cambio inverso sul 19-20. Sul 21-20 per Soverato, Napolitano chiama time-out, e al ritorno in campo arrivano due punti consecutivi per l’Exacer con Luketic e il muro vincente di Migliorini (22-21), con Napolitano che si gioca subito il secondo time-out. Sul 22-22 dentro Giovannini per Brina. Il set lo chiude Aguero che piazza un pallone col contagiri all’incrocio delle righe (25-23). Migliori marcatrici (con 8 punti), Luketić da una parte e Botarelli dall’altra.

3° SET – Ancora una partenza col doppio vantaggio per le nerofuxia (2-0), che però subiscono subito la rimonta delle calabresi, le quali vanno avanti 5-4 con l’attacco out di Gentili. Montale si riprende alla grandissima e col muro di Migliorini va avanti 9-6, e Napolitano manda dentro Quarchioni per Chausheva. Soverato si riporta a meno uno (11-12) ma Luketić riporta la sua squadra sul doppio vantaggio (13-11). Si ritorna in parità con l’ace di Botarelli che porta il punteggio sul 15-15. Sul 16-15 firmato Brina, Tamburello rimanda in campo Tosi per Saveriano, cambio riproposto al contrario sul 16-16. Soverato allunga fino al 19-17 e Tamburello chiama time-out. Al ritorno in campo arrivano altri due punti di Soverato, tra cui un ace, e Tamburello si gioca anche l’ultimo stop. Al rientro in campo spazio a Bellini per Luketić nell’Exacer Montale. Non riesce a riprendersi la squadra di casa, che alla fine cede il parziale a Soverato con il punteggio di 25-19. Otto i punti per Luketić, cinque quelli di Botarelli.

4° SET – Il quarto parziale si apre sui binari dell’equilibrio (2-2), poi due punti consecutivi di Gentili portano l’Exacer sul 4-2. Aguero trova il 5-2 e Napolitano chiama time-out. Stop che aiuta Soverato a ritrovare la quadra, riesce addirittura a portarsi sul più due (7-5) con Tamburello che chiama time-out. Parziale che torna in parità con l’invasione fischiata a Soverato (10-10). Ma le calabresi trovano subito il break (12-10), prima di conquistare un contestatissimo tredicesimo punto (13-10): Aguero attacca in linea e il secondo arbitro segnala un tocco dell’asta molto dubbio. Sul 15-10 per Soverato, Tamburello chiama il time-out ma al ritorno in campo Botarelli firma il 16-10 in diagonale. Due punti consecutivi per Montale e questa volta arriva il time-out di Napolitano (12-16). Il servizio di Tosi, entrata al posto di Luketić, continua a dar fastidio a Soverato, e Aguero trova il 13-16. Tosi trova anche l’ace e Montale si porta a meno due dalle avversarie (14-16). Break Soverato con l’attacco out di Aguero e calabresi avanti 18-14. Muro vincente di Migliorini (17-19) ed ace di Gentili per Montale che torna a farsi sotto (18-19). Ancora un break per Soverato con errori di Montale (21-18). Soverato mantiene i tre punti di vantaggio (23-20), poi il muro di Migliorini e il punto firmato Aguero riportano a meno uno Montale (22-23). Migliorini annulla il primo match-point a Soverato con un primo tempo vincente (23-24), ma le calabresi chiudono 25-23. Per Montale i maggiori punti sono quelli di Brina (4), mentre per Soverato sono sette i punti di Botarelli.

IL TABELLINO

EXACER MONTALE-VOLLEY SOVERATO 1-3 (17-25; 25-23; 19-25; 23-25)

[Durata set: 24’, 33’, 30’, 32’; tot. 1h59’]

EXACER MONTALE: Saveriano 1, Luketić 21, Brina 10, Aguero 10, Gentili 8, Migliorini 9, Bici (lib.), Tosi 2, Giovannini 0, Blasi 0, Sandoni 0, Bellini 0, Odorici ne, Buffagni (lib. 2) ne. All. Ivan Tamburello.

VOLLEY SOVERATO: Bortoli 1, Botarelli 25, Mason 10, Chausheva 13, Repice 9, Caneva 7, Gibertini (lib.), Quarchioni 3, Riparbelli 0, Miceli ne, Muscetti ne. All. Bruno Napolitano.

ARBITRI: Andrea Clemente; Michele Marconi.

NOTE – Spettatori 300 circa. Exacer Montale: 3 Ace, 6 Battute sbagliate, 10 Muri; Volley Soverato: 3 Ace, 11 Battute sbagliate, 9 Muri.

pdf print

Altre news:

Livescore
Regular Season A1 2019
10ª Giornata Andata
08/12/2019 17:00
UYBA Volley3
èpiù Pomì CR0
Il Bisonte FI2
Igor Novara3
Fenera Chieri0
Saugella Monza3
Valsabbina BS0
Imoco Volley TV3
Bartoccini PG1
SDB Scandicci3
Golden Tulip CE2
Zanetti Bergamo3
Bosca CN3
Lardini AN1
Regular Season A2 Girone A
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
Sassuolo2
Club Italia3
Cda Talmassons1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia1
Volley Soverato3
Pinerolo TO3
Cutrofiano LE0
Martignacco UD3
Exacer Montale1
Regular Season A2 Girone B
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
P2P Baronissi1
Cus Torino3
Delta Trentino3
Olimpia Teodora1
Lpm Bam Mondovì0
Montecchio VI3
Sigel Marsala2
Roana Macerata3
Futura Volley3
Volley Roma0
Regular Season A1
11ª Giornata Andata
15/12/2019 17:00
Imoco Volley TV0
Fenera Chieri0
Igor Novara0
Bartoccini PG0
SDB Scandicci0
Golden Tulip CE0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
èpiù Pomì CR3
Bosca CN0
Zanetti Bergamo2
Valsabbina BS1
Lardini AN0
Il Bisonte FI0
Regular Season A2 Girone A
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Hermaea Olbia0
Martignacco UD0
Volley Soverato0
Sassuolo0
Club Italia1
Cutrofiano LE3
OMAG Marignano0
Pinerolo TO0
Exacer Montale0
Cda Talmassons0
Regular Season A2 Girone B
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Cus Torino0
Delta Trentino3
Volley Roma0
Lpm Bam Mondovì3
Roana Macerata0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Futura Volley0
Olimpia Teodora0
Sigel Marsala0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto