24/11/2019 Club Italia Crai

L’ultima giornata dell’andata del Campionato di A2 vede il Club Italia CRAI conquistare un punto a Martignacco al termine di un lungo e combattuto match terminato 3-2 (25-16, 24-26, 25-17, 18-25, 17-15) a favore delle padrone di casa.
Subito il gioco avversario nel primo e nel terzo set le azzurrine hanno invece dimostrato solidità e grinta negli nel secondo e nel quarto. Il tie break ha visto le due formazioni fronteggiarsi a viso aperto con le ospiti in grado di recuperare il vantaggio di Martignacco e allungare la partita cedend solo ai vantaggi.
Per questa gara il tecnico Massimo bellano ha schierato la diagonale Pelloia-Frosini, le schiacciatrici Populini e Gardini, le centrali Kone e Graziani e il libero Panetoni. Dall’altra parte della rete coach Marco Gazzotti ha scelto il sestetto composto da Carraro, Fiorio, Rucli, Nwanebu, Dhimitriadhi, Busolini e il libero Caravello.

CRONACA – Avvio equilibrato della gara che procede punto a punto (5-5). Un break permette alle padrone di casa di trovare il primo allungo (8-5) e coach Massimo Bellano chiama il time out. Martignacco allunga ulteriormente (12-6), ma le azzurrine ritrovano ritmo e accorciano le distanze (13-11). Sono quindi le padrone di casa a mettere a segno una nuova accelerazione (17-11) inducendo il tecnico delle azzurrine a fermare nuovamente il gioco. Populini e Frosini rimettono in marcia le ospiti ma la reazione non è sufficiente per arginare Martignacco che conquista il primo set (25-16).
Le ragazze del Club Italia CRAI trovano subito il ritmo giusto in avvio di seconda frazione e allungano il passo (4-8). La formazione di casa rimette ordine al proprio gioco, accorcia le distanze (7-8) e pareggia i conti (9-9). Il time out chiamato da coach Bellano dà nuovo slancio alle azzurrine che trovano un nuovo allungo (11-14). Martignacco non molla e recupera il divario (14-14) e prova ad allungare il passo (19-15). Un nuovo stop al gioco del tecnico del Club Italia permette alle azzurrine di muovere nuovamente lo score: un ace di Populini vale il -2 (19-17). Si torna in parità sul 20-20 e il finale si fa concitato: le due formazioni procedono punto a punto e si va ai vantaggi. La neoentrata Bassi conquista il set point (24-25) e un errore avversario consegna il set alle azzurrine (24-26).
E’ l’equilibrio a caratterizzare l’avvio della terza frazione (3-3). Martignacco rompe gli indugi e trova un buon allungo spingendosi sul +6 (12-6). Dopo il time out e il cambio in regia il Club Italia prova a ricucire lo strappo (13-9), ma la reazione non è sufficiente per riagguantare le avversarie che possono agevolmente chiudere il set (25-17).
Nel quarto parziale le giovani della formazione federale fanno da subito la voce grossa imponendo il proprio ritmo di gara: un ace di Graziani dice +3 (5-8). Il time out chiamato dal tecnico Gazzotti non sortisce l’effetto sperato e le azzurrine allungano ancora con Frosini e Populini (11-15). Un altro break azzurrino avvia le ospiti verso il finale del set: la solidità a muro di Kone contribuisce ad aumentare lo score del Club Italia (15-21). Nel finale le padrone di casa annullano tre set point ma le ospiti riescono a chiudere il set a proprio favore e a portare la partita al tie break (18-25).
E’ Martignacco a imporre il proprio gioco in avvio di quinto set e ad arrivare al cambio di campo in vantaggio (8-5). Il Club Italia prova ad accorciare le distanze ma senza riuscire a ristabilire la parità (10-8). All’uscita dal time out chiamato da Bellano è Kone a rimettere in corsa le azzurrine (12-9) che pareggiano i conti sul 13-13. Nel finale si procede punto a punto e le due formazioni si giocano la vittoria ai vantaggi che premiano Martignacco (17-15).

ITAS FIERA CITTA’ MARTIGNACCO-CLUB ITALIA CRAI 3-2 (25-16, 24-26, 25-17, 18-25, 17-15)
ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Carraro 2, Fiorio 13, Rucli 7, Nwanebu 30, Dhimitriadhi 14, Busolini 7; Caravello (L), Pecalli, Stival, Sabadin. Ne: Caserta, Beltrame, Giugovaz. All. Gazzotti.
CLUB ITALIA CRAI: Gardini 8, Kone 4, Frosini 20, Populini 26, Graziani 17, Pelloia; Panetoni (L), Bassi 1, Sormani, Monza 1, Ituma, Nwakalor 1. Ne: Marconato. All. Bellano.
DURATA SET: 23’, 31’, 23’, 26’, 22’.
ARBITRI: Salvati e Verrascina.
ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: 4 a, 10 bs, 12 mv, 21 et.
CLUB ITALIA CRAI: 4 a, 20 bs, 14 mv, 36 et.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
1ª Giornata Ritorno
15/01/2020 20:30
Saugella Monza0
Imoco Volley TV3
SDB Scandicci3
èpiù Pomì CR1
UYBA Volley3
Il Bisonte FI0
Bartoccini PG3
Fenera Chieri2
Lardini AN0
Zanetti Bergamo3
Golden Tulip CE0
Valsabbina BS3
Igor Novara3
Bosca CN1
Regular Season A2 Girone A
8ª Giornata Ritorno
12/01/2020 17:00
Exacer Montale2
Club Italia3
Martignacco UD0
OMAG Marignano3
Cda Talmassons1
Volley Soverato3
Hermaea Olbia3
Cutrofiano LE2
Sassuolo1
Pinerolo TO3
Regular Season A2 Girone B
8ª Giornata Ritorno
12/01/2020 17:00
Roana Macerata0
Cus Torino3
P2P Baronissi3
Lpm Bam Mondovì0
Futura Volley3
Montecchio VI1
Delta Trentino3
Sigel Marsala0
Olimpia Teodora2
Volley Roma3
Regular Season A1
2ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Valsabbina BS0
Igor Novara0
Bosca CN0
SDB Scandicci0
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza0
Fenera Chieri0
UYBA Volley0
Imoco Volley TV0
Lardini AN0
èpiù Pomì CR0
Bartoccini PG0
Il Bisonte FI0
Golden Tulip CE0
Regular Season A2 Girone A
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Club Italia0
Martignacco UD0
Cutrofiano LE0
Sassuolo0
Pinerolo TO0
Cda Talmassons0
Volley Soverato0
Exacer Montale0
OMAG Marignano0
Hermaea Olbia0
Regular Season A2 Girone B
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Delta Trentino0
Cus Torino0
Olimpia Teodora0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Volley Roma0
Roana Macerata0
Sigel Marsala0
Futura Volley0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto