17/11/2019 Exacer Montale

Il Club Italia Crai supera l’Exacer Montale nell’anticipo dell’8ª del Campionato di Serie A2 femminile (gir. “A”). Continua il momento negativo per le nerofuxia del Presidente Barberini, che lontano da casa non sono ancora riuscite a conquistare punti. Le azzurrine di casa si portano a quota dodici punti in classifica, mentre Montale rimane bloccato a quota otto.

Coach Tamburello a colloquio con le sue ragazze durante un time-out

Primi due set da batticuore al “Pavesi”, chiusi dal Club Italia col minimo scarto. Montale sfiora una super rimonta nel primo parziale, per poi lottare testa a testa nel secondo. Il terzo e ultimo set è un monologo azzurro, con le nerofuxia che non riescono in alcun modo a reagire. Tanto rammarico in casa emiliana per un match che sembrava alla portata e che, invece, ancora una volta, è scappato via senza portare alcun punto. Quindici i punti di Graziani per le azzurrine, undici quelli di Fronza. La cronaca del match.

1° SET –  Bellano schiera Pelloia e Frosini sulla diagonale principale, Gardini e Populini in banda, Graziani e Kone al centro con Panetoni ad agire da libero. Sestetto tipo per coach Tamburello con Saveriano e Luketić sulla diagonale principale, Brina e Aguero in banda, Gentili e Fronza al centro e Bici come libero. Primo break per le azzurrine che si portano subito sul 3-1, recuperate immediatamente con l’ace di Brina (3-3). Le padrone di casa allungano nuovamente e sul 7-3 firmato da Populini con un ace, Tamburello chiama il primo time-out. Al rientro in campo arrivano due punti consecutivi per le nerofuxia, con l’ace di Aguero che riduce il gap (5-7). Vantaggio che permane, fino al break Montale firmato ancora Aguero (10-11). Attacco out della Luketić per il 15-11 in favore delle azzurrine. Continua a faticare Montale, e sul 17-12 Tamburello ferma il gioco per il secondo time-out. 19-12 Club Italia e doppio cambio per Montale: dentro Sandoni e Tosi rispettivamente al posto di Saveriano e Luketić. Ma Graziani al servizio continua a far male (20-12). Due punti consecutivi di Brina per il 14-20. L’asse Sandoni-Tosi funziona, e per il giovane opposto arriva il primo punto (16-21). Montale crede nella rimonta e arriva fino al 19-21. Nuovo break Club Italia e sul 23-20 entra in campo Sormani per Kone. Cambio che però lo si rivede al contrario dopo il punto di Aguero col mani-out (21-23). In campo anche Giovannini per Brina. Arriva il 22-23 Montale con Bellano che si gioca anche l’ultimo time-out. Il pareggio arriva proprio con Giovannini in pipe (23-23). Ancora parità sul 24-24 con la parallela di Tosi e si va ai vantaggi (24-24). Sul 25-24 per il Club Italia dentro Monza e Ituma per Frosini e Pelloia. Il set lo chiude Populini una rigiocata e decide il parziale (26-24). Di Graziani i maggiori punti per le azzurrine (6), mentre sono cinque a testa in casa Montale per Brina e Aguero.

2° SET – Il secondo parziale si apre con gli stessi sestetti che avevano iniziato il match. Montale subito avanti 2-0. Ancora un break per le nerofuxia col muro di Fronza (4-1). Montale che allunga con Brina (6-2) e costringe Bellano a fermare tutto col primo time-out del parziale. Sul 7-2 Bellano manda in campo Monza per Pelloia. Il Club Italia prova a ricucire lo strappo, e i due errori della Luketić in attacco favoriscono l’avvicinamento (6-7), con Tamburello che chiama time-out. Si riprende a giocare con due errori al servizio, uno per parte (8-7). Il muro vincente di Kone su Aguero e la diagonale vincente di Gardini riportano il punteggio in parità (9-9). Break Montale che con l’ace di Brina (13-11) e la parallela vincente di Aguero (14-11). Il turno al servizio di Brina fa male, e sul 16-11 per Montale, Bellano chiama time-out. Stop che ricarica il Club Italia, e alla ripresa del gioco arrivano due punti consecutivi, tra cui l’ace di Populini (14-17). Sul 19-14 per Montale, Bellano manda dentro Bassi al posto di Gardini. Quattro punti consecutivi, di cui una doppia in palleggio della Saveriano e un fallo dalla seconda linea di Brina, riportano le padrone di casa a meno uno (18-19). Tamburello chiama time-out ma alla ripresa del gioco Monza firma il pareggio (19-19). Per le nerofuxia tornano in campo Sandoni e Tosi per Saveriano e Luketić. Invasione Montale e primo vantaggio del set per le azzurrine (22-21); Tamburello manda dentro Giovannini per Brina. L’attacco out di Aguero consegna il primo set-point al Club Italia (24-23). A chiudere il parziale è il muro vincente di Graziani, che ferma l’attacco di Aguero (25-23). Sei i punti di Populini in questo parziale, quattro quelli di Fronza.

3° SET – Terzo parziale senza con entrambi i coach che cambiano al palleggio: per le azzurrine in campo Monza, mentre per le nerofuxia c’è Sandoni. Tra break e contro-break, il 3° set si apre in equilibrio (5-5). Il Club Italia allunga approfittando anche delle difficoltà in fase di costruzione per le ragazze di coach Tamburello (7-5). La spinta delle padrone di casa si ferma con l’errore al servizio di Populini (6-9). L’attacco out di Frosini regala il break a Montale (8-10). Tornano i problemi nel campo nerofuxia, e sul 13-8 per le padrone di casa, Tamburello manda dentro Saveriano e Tosi per Sandoni e Luketić. L’inerzia del set non cambia, e Montale non riesce ad invertire la rotta; sul 15-9 si rivede in campo Giovannini per Brina. Giovannini che subisce subito l’ace (16-9) e Tamburello chiama il time-out. Senza freni il Club Italia, che continua a spingere al servizio si porta sul più otto (18-10). Sul 21-12 Tamburello dà una chance anche a Blasi, che prende il posto di Fronza. Le cose non cambiano: il terzo set finisce 25-15 (con sei punti totali di Graziani e tre di Fronza) e il match si chiude sul 3-0.

IL TABELLINO

CLUB ITALIA CRAI-EXACER MONTALE 3-0 (26-24; 25-23; 25-15)

[Durata set: 29’, 26’, 23’; tot. 1h18’]

CLUB ITALIA CRAI: Pelloia 0, Frosini 11, Gardini 9, Populini 14, Graziani 15, Kone 10, Panetoni (L1), Bassi 2, Sormani 0, Monza 1, Ituma 0, Marconato ne, Nwakalor ne, Trampus (L2) ne. All. Massimo Bellano.

EXACER MONTALE: Saveriano 0, Luketić 4, Brina 8, Aguero 7, Gentili 5, Fronza 11, Bici (L1), Giovannini 2, Blasi 0, Tosi 3, Sandoni 0, Migliorini ne, Bellini ne, Buffagni (L2) ne. All. Ivan Tamburello.

ARBITRI: Pierpaolo Di Bari; Maurizio Nicolazzo.

NOTE – Club Italia Crai: 6 Ace, 14 Battute sbagliate, 12 Muri; Exacer Montale: 3 Ace, 2 Battute sbagliate, 9 Muri.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
10ª Giornata Andata
08/12/2019 17:00
UYBA Volley3
èpiù Pomì CR0
Il Bisonte FI2
Igor Novara3
Fenera Chieri0
Saugella Monza3
Valsabbina BS0
Imoco Volley TV3
Bartoccini PG1
SDB Scandicci3
Golden Tulip CE2
Zanetti Bergamo3
Bosca CN3
Lardini AN1
Regular Season A2 Girone A
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
Sassuolo2
Club Italia3
Cda Talmassons1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia1
Volley Soverato3
Pinerolo TO3
Cutrofiano LE0
Martignacco UD3
Exacer Montale1
Regular Season A2 Girone B
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
P2P Baronissi1
Cus Torino3
Delta Trentino3
Olimpia Teodora1
Lpm Bam Mondovì0
Montecchio VI3
Sigel Marsala2
Roana Macerata3
Futura Volley3
Volley Roma0
Regular Season A1
11ª Giornata Andata
15/12/2019 17:00
Imoco Volley TV0
Fenera Chieri0
Igor Novara0
Bartoccini PG0
SDB Scandicci0
Golden Tulip CE0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
èpiù Pomì CR0
Bosca CN0
Zanetti Bergamo0
Valsabbina BS0
Lardini AN0
Il Bisonte FI0
Regular Season A2 Girone A
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Hermaea Olbia0
Martignacco UD0
Volley Soverato0
Sassuolo0
Club Italia0
Cutrofiano LE0
OMAG Marignano0
Pinerolo TO0
Exacer Montale0
Cda Talmassons0
Regular Season A2 Girone B
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Cus Torino0
Delta Trentino0
Volley Roma0
Lpm Bam Mondovì0
Roana Macerata0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Futura Volley0
Olimpia Teodora0
Sigel Marsala0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto