10/11/2019 Canovi Coperture Sassuolo

La vittoria più bella! La Green Warriors Sassuolo supera 3-1 la Itas Città Fiera Martignacco, grazie quella che è probabilmente la sua miglior prestazione dall’inizio del campionato: le sassolesi vincono e convincono e trovano il loro primo successo pieno.

 

Green Warriors Sassuolo

Itas Città Fiera Martignacco

Parziali 25-21 30-32 25-23 25-17

Cronaca della partita

Sestetto tipo confermato in casa Green Warriors, con coach Barbolini che manda in campo Pincerato in cabina di regia, Malual opposto, al centro R. Fucka e Fava, in posto quattro Ghezzi e Cvetnic. Il libero è Scognamillo.

Dall’altra parte coach Gazzotti schiera Carraro in palleggio, Nwanebu opposto, al centro Rucli e Busolini, in posto quattro Fiorio e Dhimitriadhi . Il libero è Caravello.

Primo set

Parte bene la Green Warriors Sassuolo, che scappa subito avanti 3-0. Martignacco però non ci sta: prima accorcia le distanze 5-4 poi pareggia 6-6. Sassuolo allunga ancora con Fucka (8-6), ma la Itas pareggia ancora con Fiorio (8-8). Il mani out di Gehzzi vale l’11-9, ma le friulane sono sempre lì e con Carraro dai nove metri trovano il +1 (11-12). Le padrone di casa mettono la quarta e con Malual allungano fino a trovare il +5 (18-13), con coach Gazzotti che si gioca entrambi i time out a suo disposizione. Sassuolo allunga ancora con Cvetnic, mani out e 21-16. La fast di Fucka vale poi il 23-18. Due errori consecutivi in casa neroverde riportano sotto Martignacco (23-20) e questa volta e coach Barbolini a fermare il gioco. Al rientro in campo, una bomba di Nwanebu porta la Itas a -2 (23-21). La fast di Fava vale il setball (24-21): chiude Malual (25-21).

Secondo set

Il secondo set nasce sotto il segno dell’equilibrio (4-4), poi Sassuolo trova l’allungo vincente: l’ace di Malual vale il 7-4, con coach Gazzotti che richiama le sue in panchina. La Itas ci prova con Fiorio (7-6), ma la Green Warriors allunga ancora: ace di Cvetnic e 9-6. Sassuolo allunga ancora e con Cvetnic trova il +4 (14-10). Martignacco però non si perde d’animo: l’ace di Nwanebu vale il -1 (16-15) e questa volta è coach Barbolini a fermare il gioco. Con l’attacco di seconda di Pincerato, la Green Wariorrs allunga ancora (18-16): il +4 arriva sul 20-16, con coach Gazzotti che ricorre al secondo time out a sua disposizione. Le friulane però non demordono e trovano il pareggio sul 21-21 e poi allungano 21-23 con Nwanebu. Sempre lei firma il punto del 22-24. La bomba di Malual annulla tutto e si va ai vantaggi: le due squadre regalano un grande spettacolo al pubblico del Palapaganelli, con Martignacco che al settimo setball chiude 30-32 al termine di una vera e propria maratona.

Terzo set

Anche l’avvio di terzo set è caratterizzato da grande equilibrio (3-3): è il turno al servizio di Rucli a spezzarlo, con la Itas che trova il +3 (3-6). Subito un cambio tra le fila sassolesi, con Mambelli dentro per Ghezzi. Sassuolo ci prova con Cvetnic (5-6), ma le ospiti allungano ancora: l’attacco di Fiorio al termine di uno scambio lungo vale il 5-9. Sassuolo però non ci sta e con Mambelli accorcia le distanze (10-11): il pareggio arriva sul 12-12. Martignacco scappa ancora e si porta avanti 14-18, con coach Barbolini a fermare il gioco. L’ace di Nwanebu vale poi il 15-20: tutto sembra ormai fatto per le ospiti, ma la Green Warriors non ci sta, approfitta degli errori in casa Itas e pareggia 22-22. Il muro di Malual su Fiorio vale il setball: il primo lo annulla Rucli – muro su Malual – ma al secondo tentativo l’opposto sassolese non fallisce e chiude 25-22.

Quarto set

Galvanizzata dalla vittoria di un set che sembrava ormai perso, la Green Warriors parte subito forte e si porta avanti 5-1 con due ottime giocate di Fava. Martigancco ci prova con Nwanebu (6-4) ma Sassuolo allunga ancora 10-5, con coach Gazzotti che manda in campo Dhimitriadhi per Giugovaz. Il muro di Mambelli vale il 13-7 ed il primo time out in casa Martignacco. Due ottime giocate di Cvetic regalano a Sassuolo il 17-11 prima ed 21-13 poi. Il buon attacco di Mambelli vale poi il 23-15: chiude Cvtenic, 25-17.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
7ª Giornata Andata
17/11/2019 17:00
Golden Tulip CE1
Igor Novara3
SDB Scandicci3
Il Bisonte FI0
èpiù Pomì CR2
Saugella Monza3
Zanetti Bergamo1
UYBA Volley3
Lardini AN3
Fenera Chieri1
Bartoccini PG3
Valsabbina BS0
Bosca CN0
Imoco Volley TV3
Regular Season A1
8ª Giornata Andata
24/11/2019 17:00
Imoco Volley TV0
SDB Scandicci0
Igor Novara0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
Bosca CN0
Il Bisonte FI0
Zanetti Bergamo0
Fenera Chieri0
èpiù Pomì CR0
Valsabbina BS0
Lardini AN0
Golden Tulip CE0
Bartoccini PG0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto