09/11/2019 Banca Valsabbina Millenium Brescia

Si ferma a due la striscia di vittorie consecutive della Banca Valsabbina. Nell’anticipo televisivo della sesta giornata la squadra di coach Mazzola perde con l’EpiùPomì Casalmaggiore per 1-3. Non sono bastati i 22 punti di Mingardi, Cuttino è stata la top scorer di Casalmaggiore con 20 palloni messi a segno. Infortunio per Jessica Rivero.

 

Gara tirata e sfortunata per la Banca Valsabbina Millenium Brescia, che concede due ore di match divertente ma alla fine non mette fieno in cascina, mentre le casalasche si prendono l’intera posta in palio. Forse Brescia meritava di più, ma il guizzo decisivo nei finali è sempre stato di marca Pomì, specialmente dopo l’uscita di scena di Rivero, giocatrice importanti per i meccanismi del team di coach Mazzola.

Brescia scende in campo con il classico starting player: Caracuta opposta a Mingardi, Rivero e Segura in posto 4, centrali Veltman e Speech, Parlangeli libero. Coach Gaspari tecnico di Casalmaggiore risponde con Antonijević-CuttinoBosetti-CarcacesPopovic-Stufi, Spirito. Nei primi scambi la Valsabbina vola sul 7-3 con un mani out Mingardi, Casalmaggiore resta in scia con Bosetti che realizza il punto del 9-6 ma la formazione mantiene il vantaggio a cinque punti con un attacco al centro si Speech, 12-7. Momento di difficoltà per la formazione ospite, coach Gaspari chiama time out. Brescia allunga, sfruttando un errore di Carcaces, poi sostituita da Sčuka (16-10). Mingardi dalla seconda linea, innescata con precisione da capitan Caracuta, realizza il 18-11. Casalmaggiore infila un minibreak e Mazzola ferma il tempo, 18-14. Veltman in fast riaccende le speranze bresciane ma Sčuka accorcia le distanze e Cuttino sigla il 23-23. Mingardi ribalta il punteggio, 25-24, ed un attacco out di Cuttino regala il set a Brescia, 27-25.

Nel secondo parziale due attacchi di Bosetti spezzano l’equilibrio, 4-6. Risponde Rivero ma poco dopo la schiacciatrice esce dal campo per infortunio sostituita da Jones Perry, Casalmaggiore che conferma in campo Sčuka mette la freccia e Mazzola chiama il tempo. Speech rimette in corsa la Banca Valsabbina, 9-13 quindi Veltman e Segura dimezzano lo svantaggio. Tuttavia il divario ritorna di quattro lunghezze a favore delle rosa casalasche. Un attacco di Cuttino risponde a quello di Segura, il margine non si ricuce e l’EpiùPomì pareggia i conti con un muro di Bosetti su Veltman, 20-25.

La Banca Valsabbina parte forte nella terza frazione di gara e conferma in campo Jones Perry al posto di Rivero. Mingardi realizza il 6-2 al termine di un super scambio partito da un recupero strepitoso di Parlangeli, costringendo Casalmaggiore a ferma il gioco. Le ospiti si portano avanti con Ščuka. Brescia risponde con Jones Perry ma Casalmaggiore pareggia con Antonijević, 13-13. Il set è equilibrato con le due squadre impegnate a rincorrersi e superarsi, 17-17. Le rosa infilano un break di tre punti e costringono Mazzola ad esaurire il bonus dei time out, 17-20. Lo strappo è decisivo, la Valsabbina prova a rientrare con Veltman ma Cuttino vanifica la rimonta bresciana, 19-25.

Nel quarto parziale Casalmaggiore innesta la marcia alta sin dai primi scambi, 2-7 con Cuttino. La Banca Valsabbina reagisce e accorcia con due ace di Jones Perry ed un muro di Segura su Stufi (7-8). Brescia risponde ancora con Veltman che sigla il 10-8 e Mingardi porta a quattro le lunghezze di vantaggio della formazione di casa, 15-11. Casalmaggiore prosegue la corsa con Jones Perry, 17-16 e Gaspari gioca la carta Carcaces al servizio. La Millenium allunga sul 20-17 ma Casalmaggiore pareggia i conti e Mazzola chiama time out, 21-22. Mingardi di potenza realizza il 23-23, Casalmaggiore nel finale è più lucida e chiude con Cuttino, 24-26.

Nel prossimo turno le Leonesse di coach Enrico Mazzola affronteranno, in coincidenza con la sesta giornata di campionato, sabato 16 novembre ore 18, la Bartoccini Fortinfissi Perugia.

 

Post partita

Valeria Caracuta (Banca Valsabbina Brescia): “L’approccio alla gara è stato buono poi abbiamo subito l’uscita di Jessica. Ci abbiamo messo troppo a trovare il nuovo assetto. Brave loro in certi momenti ma abbiamo pagato ancora un pizzico d’inesperienza, specie nel finale di gara”.

Banca Valsabbina Brescia-E’Più Pomì Casalmaggiore 0-0 (27-25,  20-25, 19-25, 24-26)

Banca Valsabbina Brescia: Jones Perry 11,  Rivero 3,  Veltman 10,  Speech 6,  Saccomani,  Mingardi 22, Parlangeli (L), Bridi,  Biganzoli, Mazzoleni, Caracuta 1, Segura 10, Fiocco, Susio (L). All.: Mazzola-Zanelli.
Servizi vincenti: 4.  Servizi errati: 15.  Muri: 6.  Attacco: 36%.

E’Più Pomì Casalmaggiore:  Popovic 12,  Stufi 7,  Camera,  Vukasovic, Spirito (L),  Fiesoli,  Maggipinto (L),  Bosetti 16,  Ščuka 10, Carcaces 2, Veglia, Antonijević 4,  Cuttino 20, Banso. All.: Gaspari-Bertocco.
Servizi vincenti: 3.  Servizi errati: 15. Muri: 13. Attacco: 37%

 

Camilla Mingardi in attacco (foto Muliere x Rm Sport)

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
2ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Valsabbina BS0
Igor Novara3
Bosca CN3
SDB Scandicci2
Zanetti Bergamo3
Saugella Monza2
Fenera Chieri0
UYBA Volley3
Imoco Volley TV3
Lardini AN1
èpiù Pomì CR3
Bartoccini PG1
Il Bisonte FI3
Golden Tulip CE0
Regular Season A2 Girone A
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Club Italia2
Martignacco UD3
Cutrofiano LE3
Sassuolo1
Pinerolo TO1
Cda Talmassons3
Volley Soverato3
Exacer Montale1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia2
Regular Season A2 Girone B
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Delta Trentino3
Cus Torino3
Olimpia Teodora0
Montecchio VI3
P2P Baronissi0
Volley Roma1
Roana Macerata3
Sigel Marsala0
Futura Volley3
Regular Season A1
3ª Giornata Ritorno
26/01/2020 17:00
èpiù Pomì CR0
Imoco Volley TV0
Igor Novara0
Lardini AN0
Valsabbina BS0
UYBA Volley0
Bartoccini PG0
Il Bisonte FI0
Golden Tulip CE0
Fenera Chieri0
SDB Scandicci0
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza0
Bosca CN0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto