09/11/2019 Exacer Montale

Il girone “A” di Serie A2 femminile raggiunge in questo week-end la 7ª giornata. L’Exacer Montale, dopo la sconfitta rimediata domenica scorsa in Sardegna contro la Geovillage Hermaea Olbia, torna tra le mura amiche dove nei due match disputati fino a oggi, ha sempre vinto.

Un momento del match di domenica scorsa a Olbia (foto: Luigi Fiori)

Domani, a Castelnuovo Rangone (MO), dalla Puglia arriveranno le ragazze del Cuore di Mamma Cutrofiano, compagine che in classifica è a quota sette punti, due in più rispetto a Montale. Sono comunque due le vittorie da tre punti per le ragazze di coach Carratù, alle quali si va ad aggiungere il prezioso punto conquistato nella sconfitta interna, al tie-break, contro il Club Italia Crai. Compagine pugliese che, nonostante l’assodato infortunio della Bertone (stagione finita) e quello della Cogliandro (rientro previsto a fine novembre), proverà a portar via punti preziosi dall’Emilia. Di fronte, però, ci sarà, un Exacer Montale chiamata a rispondere dopo l’opaca prestazione di Olbia. Sono cinque i punti in classifica per la squadra allenata da coach Tamburello (due vittorie interne contro Martignacco, al tie-break, e contro Sassuolo). L’allenatore siciliano può contare sull’intera rosa, compresa la Luketić: l’opposto croato, nonostante sia ancora in una fase di recupero dopo il problema di inizio stagione alla spalla, è comunque arruolabile per il match. La grande ex della partita sarà Francesca Saveriano, che la scorsa stagione, sempre in Serie A2, ha vestito la maglia delle pugliesi. Di seguito le parole di coach Ivan Tamburello a 24 ore dalla sfida contro Cutrofiano.

Dopo la sconfitta di Olbia siamo ripartiti facendo una delle nostre migliori settimane di allenamento dall’inizio della stagione. Ho visto una squadra con tanta voglia di fare e desiderosa di mettersi nuovamente alla prova per superare situazioni negative e situazioni di errore tecnico-tattico. Rosa di Cutrofiano simile a quella della scorsa stagione? Questo è sicuramente un punto di forza delle pugliesi. Una squadra che ha già una base, nonché dei riferimenti rispetto alla stagione precedente, non può che essere una cosa positiva per la loro stagione. L’infortunio della Bertone e l’arrivo della Vanni? Sono due ottime giocatrici, dunque non credo che in quanto a forza abbiano perso qualcosa. La chiave tattica del match? Credo che, ancora una volta, la fase break sarà determinante. Montale e Cutrofiano hanno caratteristiche simili, dunque un muro in più o una difesa in più potrebbero fare la differenza.

Il fischio d’inizio tra Exacer Montale e Cuore di Mamma Cutrofiano è fissato per ore 17:00 di domani, domenica 10 novembre, presso la palestra “Vezio Magagni” di Castelnuovo Rangone (MO). Gli arbitri saranno Fabio Toni e Deborah Proietti. Per chi non potrà assistere alla partita dal vivo, sarà disponibile la diretta streaming del match sulla pagina Facebook “Pallavolo Montale“.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
7ª Giornata Andata
17/11/2019 17:00
Golden Tulip CE1
Igor Novara3
SDB Scandicci3
Il Bisonte FI0
èpiù Pomì CR2
Saugella Monza3
Zanetti Bergamo1
UYBA Volley3
Lardini AN3
Fenera Chieri1
Bartoccini PG3
Valsabbina BS0
Bosca CN0
Imoco Volley TV3
Regular Season A1
8ª Giornata Andata
24/11/2019 17:00
Imoco Volley TV0
SDB Scandicci0
Igor Novara0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
Bosca CN0
Il Bisonte FI0
Zanetti Bergamo0
Fenera Chieri0
èpiù Pomì CR0
Valsabbina BS0
Lardini AN0
Golden Tulip CE0
Bartoccini PG0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto