30/10/2019 Club Italia Crai

L’anticipo della quinta giornata del Girone A del Campionato di A2, disputata questa sera al Centro Federale Pavesi di Milano, vede la capolista Omag San Giovanni in Marignano fermare la corsa del Club Italia CRAI e vincere la gara per 1-3 (18-25, 21-25, 25-23, 17-25).
Serata tra alti e bassi per le azzurrine che, perse le prime due frazioni, riaprono la gara vincendo il terzo set e concedendo poi il quarto alle ospiti. La formazione di casa paga qualche errore di troppo e la compattezza delle avversarie.
Domani scenderanno in campo tutte le altre squadre del Girone A del Campionato di A2, mentre il prossimo turno per il Club Italia CRAI è in programma domenica. Per la sesta giornata le azzurrine scenderanno in campo alle 16 al Palascoppa ospiti del Volley Soverato.
CRONACA – Per l’avvio di partita il tecnico federale Massimo Bellano schiera la diagonale Pelloia-Frosini, le centrali Kone e Nwakalor, le schiacciatrici Populini e Gardini e il libero Panetoni. Dall’altra parte coach Stefano Saja si affida al sestetto composto da Battistoni, Pamio, Gray, Decortes, Saguatti, Lualdi e al libero Bresciani.
Parte forte il Club Italia che mette subito a segno i primi due punti di serata firmati da Populini. Pronta la reazione ospite: Omag pareggia i conti e allunga il passo (4-7). Le azzurrine provano a rimettersi in corsa (7-8) ma le ragazze di Saja aumentano il ritmo e tengono la formazione di casa a distanza (7-12) inducendo coach Bellano al time out. Cambio in regia per il Club Italia CRAI: fuori Pelloia dentro Monza. L’inerzia del match non cambia e San Giovanni in Marignano si spinge sul +7 (12-19). Reazione d’orgoglio nel finale delle azzurrine che annullano due set point ma cedono alla capolista la prima frazione di gara (18-25).
E’ la formazione ospite a rompere l’equilibrio (3-3) che caratterizza l’avvio del secondo set (3-6). Il time out chiamato dal tecnico Bellano permette alle azzurrine di riordinare il proprio gioco (9-10) e di rimanere a un’incollatura dalle avversarie (15-16). Le ragazze di coach Saja trovano un nuovo allungo (16-20) e Bellano decide di fermare nuovamente il gioco. Frosini e Graziani muovono lo score del Club Italia CRAI (18-21) ma sono le ospiti a piazzare il break che vale il set point (18-24). Le ragazze della formazione federale non mollano la presa e accorciano le distanze (21-24) inducendo coach Saja al time out. Lo stop al gioco ferma l’avanzata azzurrina e San Giovanni in Marignano chiude a proprio favore anche il secondo set (21-25).
Il Club Italia CRAI aggredisce la terza frazione e non lascia spazio di manovra alle avversarie e si procede per un lungo tratto in equilibrio (10-10). Un ace di Nwakalor vale il primo allungo del set (12-10). Pronta la risposta delle ospiti che ristabiliscono la parità (12-12) e la gara procede nuovamente punto a punto (17-17). Un ulteriore ace di Nwakalor vale il nuovo allungo (22-19) ma con un break le avversarie si rifanno sotto e pareggiano i conti (22-22). La grinta delle azzurrine ha la meglio sulle avversarie: il Club Italia conquista il set e riapre la partita (25-23).
Partenza fulminea delle padrone di casa (4-1) in avvio di quarta frazione. Il time out chiamato da Saja non dà l’effetto sperato e la formazione il Club Italia allunga ulteriormente (6-2) grazie a un tocco di Gardini al termine di un’azione lunghissima. San Giovanni in Marignano si rimette in marcia pareggia i conti (7-7) e aggredisce la partita spingendosi sul massimo vantaggio di +8 (9-17). La tenacia di capitan Populini (mvp della partita con 18 punti) inverte la rotta con un muro vincente, cui seguono due punti di Nwakalor e Gardini (12-17). Le ospiti non permettono però alle azzurrine di avvicinarsi ulteriormente e chiudono agevolmente set e partita (17-25) mantenendo il primato in classifica.

CLUB ITALIA CRAI-OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 1-3 (18-25, 21-25, 25-23, 17-25)
CLUB ITALIA CRAI: Pelloia, Populini 18, Kone 1, Frosini 10, Gardini 13, Nwakalor 6; Panetoni (L), Graziani 5, Sormani 1, Monza 2, Ituma 2. Ne: Bassi, Marconato. All. Bellano.
OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Battistoni, Pamio 14, Gray 8, Decortes 18, Saguatti 14, Lualdi 9; Bresciani (L), Mandrelli (L). Ne: De Bellis, Coulibaly, Pinali, Bonelli, Mazzon. All. Saja.
ARBITRI: Rachela Pristerà e Stefano Nava
DURATA SET: 22’, 25’, 26’, 25’
CLUB ITALIA CRAI: 4 a, 17 bs, 9 mv, 35 et.
OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: 4 a, 10 bs, 9 mv, 23 et.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
3ª Giornata Ritorno
26/01/2020 17:00
èpiù Pomì CR0
Imoco Volley TV3
Igor Novara3
Lardini AN0
Valsabbina BS0
UYBA Volley3
Bartoccini PG1
Il Bisonte FI3
Golden Tulip CE0
Fenera Chieri3
SDB Scandicci3
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza2
Bosca CN3
Regular Season A2 Girone A
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Club Italia2
Martignacco UD3
Cutrofiano LE3
Sassuolo1
Pinerolo TO1
Cda Talmassons3
Volley Soverato3
Exacer Montale1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia2
Regular Season A2 Girone B
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Delta Trentino3
Cus Torino3
Olimpia Teodora0
Montecchio VI3
P2P Baronissi0
Volley Roma1
Roana Macerata3
Sigel Marsala0
Futura Volley3
Regular Season A1
3ª Giornata Ritorno
26/01/2020 17:00
èpiù Pomì CR0
Imoco Volley TV3
Igor Novara3
Lardini AN0
Valsabbina BS0
UYBA Volley3
Bartoccini PG1
Il Bisonte FI3
Golden Tulip CE0
Fenera Chieri3
SDB Scandicci3
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza2
Bosca CN3
Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto