20/10/2019 OMAG S.G. Marignano

Pinerolo– La Omag ingrana la terza e resta saldamente al comando del girone A, espugnando un campo sulla carta ostico come quello di Pinerolo. Ma per raggiungere il brillante risultato ha dovuto dosare tutte le bocche da fuoco a disposizione, mandando in doppia cifra ben 4 giocatrici.
Come era prevedibile, la Omag ha faticato non poco per uscire indenne dal taraflex piemontese anche se i primi due set sono sempre stati sotto controllo. Il terzo set diventa fondamentale: la Eurospin, non potendo continuare a subire passivamente di fronte al proprio pubblica, reagisce con forza e costringe così la OMAG ad allungare la contesa.

Nel quarto parziale la Omag rimbocca le maniche e guadagna un discreto margine (6-11) ma le padrone di casa, sospinte dal tifo amico, recuperano e tengono il passo fino a quota 22. La Omag guadagna due match point e ha la grossa opportunità di prendersi i 3 punti, ma è Pinerolo che chiude il set (28-26) e va a giocarsi il tiè break. Partono bene le Marignanesi di coach Saja che vanno al cambio campo con due lunghezze di vantaggio ma le piemontesi recuperano e punto a punto. Si arriva ad un finale al cardiopalma( 14-14 ). La Omag spinge il piede sull’acceleratore e chiude 15-17 guadagnando così la testa della classifica solitaria sfruttando anche il mezzo passo falso dì Soverato.

Da sottolineare l’ottima prestazione di Capitan Saguatti e di Giuditta Lualdi con 23 e 21 punti.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto