28/09/2019 Saugella Monza

Saugella Monza – Igor Gorgonzola Novara 2-3 (23-25, 27-25, 25-21, 21-25, 13-15)
Saugella Monza: Skorupa 3, Meijners 13, Danesi 10, Ortolani 12, Begic 6, Heyrman 18; Parrocchiale (L). Mariana 8, Di Iulio 1, Obossa 5. N.e. Squarcini, Orthmann, Bonvicini (L). All. Dagioni
Igor Gorgonzola Novara: Hancock 6, Di Iulio 7, Veljkovic 18, Mlakar 8, Vasileva 25, Chirichella 10; Sansonna (L). Bolzonetti 7, Napodano, Arrighetti. N.e. Brakocevic (L), Morello, Piacentini, Gorecka. All. Barbolini

NOTE

Durata set: 26′, 30′, 25′, 26′, 18′; Tot: 2h05′.

Saugella Monzabattute vincenti 7, battute sbagliate 16, muri 22, errori 30, attacco 33%
Igor Gorgonzola Novara: battute vincenti 8, battute sbagliate 13, muri 9, errori 33, attacco 39%

Impianto: Pala Maloggia di Chiavenna

CHIAVENNA (SO), 28 SETTEMBRE 2019 – Dopo oltre due ore di gioco, al termine di un match di grande intensità ed equilibrio, la Saugella Monza cede il passo alla Igor Gorgonzola Novara, vincente ai vantaggi del tie-break e brava a staccare il pass per la finale della quinta edizione del “Trofeo Panzeri Bresaole d’Autore” di Chiavenna. Sul campo del Pala Maloggia le monzesi iniziano a schiacciare sull’acceleratore fin da subito, trainate dalle giocate di Ortolani, Begic e Meijners, avvicinandosi alla conquista di un parziale poi vinto allo sprint dalle novaresi. La Saugella però non demorde e torna a spingere nel secondo e terzo gioco con gli assoli di Heyrman e Danesi (6 muri per la prima e 5 per la seconda) ed una grande intensità nella correlazione muro-difesa (saranno addirittura 22 i muri finali per le lombarde), sorpassando le piemontesi nel conteggio dei set. Nel quarto parziale è però la squadra di Barbolini a firmare il break nelle prime battute, con le giocate di Chirichella, Veljkovic e Vasileva (top scorer della gara con 25 punti) e a mantenerlo vivo fino alla vittoria del gioco. Il tie-break si apre con Novara avanti al cambio di campo (8-4), prosegue con il sorpasso prepotente delle monzesi con Obossa, Meijners e Mariana (3 ace finali per la brasiliana) 13-10, chiudendosi poi con un filotto di cinque punti guidato da Hancock al servizio (2 ace per l’americana), che spezza il momento sì di Monza regalando alla Igor la conquista del set, della gara e del pass per la finale, dove affronterà Busto Arsizio. Dopo due edizioni consecutive chiuse al primo posto, le monzesi proveranno domani, alle ore 15.30, contro Brescia, a conquistare il terzo.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Serena Ortolani (schiacciatrice Saugella Monza): “È stata una bella prova, nonostante siamo consapevoli di avere ancora tante cose su cui lavorare. Siamo una squadra coesa, che ha grandi potenzialità e che soprattutto sta già dimostrando, come stasera, di avere grande carattere. Anche se a volte le gambe non andavano al massimo, visto che stiamo ancora caricando molto con i pesi, siamo riuscite a tenere il campo molto bene reagendo con la forza del gruppo. Anche chi è entrato in corsa ha dato un contributo prezioso, dimostrando di avere qualità. Sono sicura che potremo divertirci molto durante la stagione. Dobbiamo solo continuare a lavorare in questo modo per crescere ancora di più”.

IL PROGRAMMA DEL TORNEO
SEMIFINALI
Sabato 28 settembre – PalaMaloggia di Chiavenna
Ore 17.30

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Unet E-Work Busto Arsizio 1-3
Ore 20.30
SAUGELLA MONZA – Igor Gorgonzola Novara 2-3
FINALI
Domenica 29 settembre – Pala Maloggia di Chiavenna

3°/4° posto
Ore 15.30
Banca Valsabbina Millenium Brescia – SAUGELLA MONZA
1°/2° posto
A seguire
Unet E-Work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto