21/09/2019 Pomì Casalmaggiore


IGOR NOVARA – VBC ÈPIÙ POMÌ CASALMAGGIORE: 3-2 (25-21 / 21-25 / 23-25 / 25-20 / 15-8)

Igor: Mlakar 21, Orlandi, Napodano, Gorecka 9, Di Iulio 2,  Chirichella 10, Sansonna (L), Hanckock 6, Arrighetti, Vasileva 22, Veljkovic 12. Non entrate: Brakocevic, Morello, Piacentini, Mennecozzi. All. Barbolini-Baraldi

Vbc: Stufi 15, Camera, Vukasovic 3, Spirito (L), Fiesoli, Maggipinto (L), Bosetti 18, Scuka 10, Carcaces 9, Veglia 6, Antonijevic 5. Non entrate: Brooke.

MANTOVA. Il Torneo Città di Mantova parte con una sconfitta per la Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore contro la Igor Novara che guadagna la finalissima grazie ad un 3-2. Le rosa, nella finale 3°/4° posto domani pomeriggio alle ore 15-30, incontreranno le francesi del Volero Le Cannet che nella prima semifinale ha dovuto arrendersi alla Millenium Brescia per 3-0.

Primo Set. Apre Caterina Bosetti il match ma Novara inizia a spingere sin da subito, le rosa però cercano di rimanere attaccate alla frazione e un bel muro si Stufi fa 4-5. Bellissima combinazione tra Antonijevic che alza una palla d’oro e Stufi che mette a segno la sua fast, 7-8. Hancock trova un ace che fa 12-9 e coach Gaspari chiama il primo time out della gara. La Vbc ci prova ma Novara tiene il passo, muro su Vukasovic e 16-11, time out ancora per coach Gaspari. Bel primo tempo di Stufi ben imbeccata da Antonijevic, 12-17, coach Gaspari inverte la diagonale e inserisce Camera per Vukasovic e Scuka per Antonijevic, punto di Carcaces, 13-17. Palla morbidissima di Scuka che mette a terra il 14-18. Bell’attacco di Bosetti che costringe coach Barbolini al time out, 17-20. Gran pallonetto di Vukasovic che conclude un lungo scambio e porta le rosa sul 19-21. E’ un errore in battuta di Vukasovic a chiudere il parziale 25-21.

Secondo Set. Questa volta è Veljkovic ad aprire la frazione ma Veglia sigla nella stessa modalità, 1-1. Bel muro di Bosetti e Casalmaggiore passa avanti 4-3. Bellissima diagonale di Carcaces che conclude un ottimo scambio, 8-7. Gran fast di Stufi che rimane in aria un tempo imprecisato e sigla il 12-10. Mlakar ci prova ma l’argine di Bosetti ferma tutto, 13-10 time out per Novara. Bell’intuizione di Antonijevic che di seconda trova il vertice lungo e fa 15-11, Vasileva però accorcia. Tocco millimetrico di Scuka che trova sguarnita la difesa piemontese e fa 18-14. Muro della slovena in maglia 12, 19-14 Vbc e time out per coach Barbolini. Kenia Carcaces è attenta e trova il varco giusto, 21-15. Vasileva prende per mano le sue ed inanella due punti consecutivi, 18-23. Le piemontesi con Di Iulio si portano sul 20-23 e coach Gaspari preferisce chiamare time out. Bosetti trova il set point, Novara annulla ma è Veglia a chiudere 25-21.

Terzo Set. Inizio sul sostanziale equilibrio, pallonetto di Carcaces e 2 pari. Novara passa avanti ma il mani out di Bosetti accorcia, 4-5. L’8 pari è una bellissima combinazione Antonijevic-Scuka che viene conclusa con un mani out. Carcaces è particolarmente attenta, palla sporca e 10-11 e Bosetti conclude uno scambio lunghissimo, 11-11. Super salvataggio di Scuka e Bosetti conclude, 14-13 Vbc. Si lotta punto a punto, ritmo davvero elevato, la Vbc trova il 19-18 e coach Barbolini chiama time out. Finale assolutamente spettacolare, due difese ad una mano di Spirito, diversi errori da una parte e dall’altra causati dal ritmo alto, 24-23 Vbc. E’ Stufi a chiudere in fast la frazioen 25-23.

Quarto set. Apre Caterina Bosetti con un ace su Gorecka. La diagonale di Carcaces buca il muro piemontese e fa 2-1, Scuka allunga, Stufi ribadisce, 4-1. La successiva diagonale di Carcaces costringe coach Barbolini al time out sul 5-1. Novara non molla, muro di Hancock su Bosetti e 4-5 e Vasileva pareggia i conti, time out per Casalmaggiore. Battuta errata di Mlakar e ace di Scuka e la Vbc si porta sul 7-5, Carcaces ribadisce. Vasileva ci prova ma il muro di Stufi è invalicabile: 9-5. Hancock trova un ace potente e porta sotto le sue, 10-11. Scuka fa carambola sulle mani del muro avversario e sigla il 14-12. Murone di Vasileva e Novara passa in vantaggio 15-14, coach Gaspari chiama time out. Bel tocco che sfrutta il piano del muro da parte di Stufi, 19-20 e coach Barbolini chiama time out. Altra bella fast di Stufi che trova in mezzo al campo il 20-21. Le piemontesi però concretizzano e un muro di Veljkovic chiude 25-20.

Tie Break. L’ultima frazione si apre con un ace di Hancock su Bosetti. Stufi interrompe la serie positiva di Novara, fast e 1-2, un errore poi di Veljkovic pareggia i conti. Novara spinge, fallo in palleggio fischiato ad Antonijevic e coach Gaspari chiama time out, 6-3 Igor. Al ritorno in campo è Stufi a mettere il pallone a terra, 4-6. Si va al cambio di campo con un errore di Carcaces, 8-4. Gran muro di Scuka su Mlakar che porta le sue sul 6-10. Bosetti prova a tenere le sue attaccate al match, 7-12. Veljkovic prova e riprova e porta le sue al match point, 14-8 ed è Gorecka che chiude il set 15-8 e il match 3-2.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto