16/09/2019 Lega Volley Femminile

In merito a quanto apparso venerdì 13 settembre su Il Gazzettino di Treviso e lunedì 16 settembre su La Tribuna di Treviso, la Lega Pallavolo Serie A Femminile intende precisare quanto segue:

1. Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo non ha ancora valutato alcuna ipotesi in merito alla sede delle Finali di Coppa Italia della stagione 2019-20. Dunque Catania o Perugia, indicate quali probabili sedi della prossima Finale di Coppa Italia nell’articolo a firma di Mirco Cavallin, sono evidentemente… liberi auspici dell’autore.

2. La Lega Pallavolo Serie A Femminile, in collaborazione con Master Group Sport, ha sempre cercato di individuare per le Finali di Coppa Italia, ovvero l’evento di punta della stagione di Serie A, sedi che fossero in grado di combinare l’opportunità di portare il volley rosa di vertice in piazze ‘prive’ di una squadra di alto livello, al fine di diffondere ulteriormente l’immagine del movimento, e che fossero geograficamente ‘comode’ per le formazioni – e le relative tifoserie – impegnate.

3. A partire dal 2014, anno in cui le Finali di Coppa Italia di A1 si disputarono al PalaVerde di Treviso, l’evento organizzato da Lega e Master Group Sport si è tenuto a Rimini (2015), Ravenna (2016), Firenze (2017), Bologna (2018), Verona (2019). Si evidenzia, insomma, una netta predominanza per sedi situate nel nord-est di Italia, rispetto alle quali, peraltro, nessuna delle squadre partecipanti alle Finali, né i tifosi delle stesse, hanno mai avanzato pretestuose lamentele o polemiche. Né tantomeno lo hanno fatto le Società e i tifosi dei Club di A2, spesso del Sud, partecipanti nella stessa sede alle Finali di Coppa Italia di A2.

4. A proposito della Supercoppa Italiana, il Regolamento Organico di Lega riporta che “La scelta della sede di gioco spetta alla Lega, la quale potrà prevedere l’evento in qualsiasi sede ritenuta idonea, valutando prioritariamente la sede della Società sportiva vincitrice lo Scudetto“. Mai la Supercoppa Italiana si è giocata per due anni consecutivi nello stesso impianto: l’ultima Società che riuscì a conquistare due titoli tricolori consecutivi – la Nordmeccanica Piacenza – poté disputare in casa solo la prima Supercoppa, mentre la seconda si tenne in campo neutro. Il PalaVerde di Treviso ha ospitato la Supercoppa Italiana già nel 2016 e nel 2018.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto