05/08/2019 Igor Gorgonzola Novara

Nel fine settimana appena concluso diverse nazionali sono state impegnate nel Torneo di Qualificazione Olimpica verso Tokyo 2020. In particolare l’Italia del capitano Cristina Chirichella, la Serbia di Stefana Veljković e gli Stati Uniti di Megan Courtney hanno conquistato un pass per le Olimpiadi a Tokyo 2020, mentre per la Bulgaria di Elitsa Vasileva il sogno è stato interrotto nella seconda giornata nello scontro diretto con le statunitensi.

Un percorso netto quello delle azzurre che, a Catania di fronte al pubblico di casa, le ha viste trionfare in tutti e tre i match per 3 a 0 contro Kenya, Belgio e Olanda. Senza complicazioni anche il percorso della Serbia di Stefana Veljkovic che ha concesso solo un set alle padrone di casa della Polonia, dominando poi gli altri match contro Thailandia e Portorico. Un po’ più sofferta la qualificazione per le ragazze a stelle e strisce dove la schiacciatrice Megan Courtney, nelle vesti di libero, ha sconfitto Argentina, Kazakistan e Bulgaria, solo dopo un lunghissimo match terminato al quinto set. Sebbene la Bulgaria di Elitsa Vasileva non abbia ottenuto il pass per la rassegna iridata, in quanto concesso solo dalle prime di ogni girone, buone sono state le risposte in campo dal capitano bulgaro: top scorer dei due match giocati contro Argentina (18 punti) e Stati Uniti (24 punti).

Di seguito tutte le formazioni che al momento parteciperanno alle olimpiadi di Tokyo 2020: Giappone (Paese organizzatore), Serbia (Vinc. Pool A), Cina (Vinc. Pool B), USA (Vinc. Pool C), Brasile (Vinc. Pool D), Russia (Vinc. Pool E), Italia (Vinc. Pool F).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto