30/07/2019 Banca Valsabbina Millenium Brescia

Nella prima e seconda tappa del Lega Volley Summer Tour, sulle assolate sabbie della riviera abruzzese e romagnola, Giada Cecchetto ed Ylenia Pericati si sono distinte con la canottina giallonera dell’Agricola Zambelli Millenium Brescia

 

Cecchetto, libero milanese, classe 1991, ha conquistato l’argento in Coppa Italia, e nonostante un leggero infortunio è rimasta vicina alla squadra. “Quest’anno è la mia quarta partecipazione a questa vetrina estiva organizzata dalla Lega Volley Femminile – commenta il libero meneghino – e come per gli anni precedenti, pur cambiando squadra, visto che finora ero sempre stata in maglia rosa con l’Apis Casalmaggiore, si è rinnovato quello spirito di goliardia e leggerezza, coniugato al sano agonismo per poter raggiungere la principale piazza del podio. La possibilità che ci offre questo appuntamento estivo è importante sia da un punto fisico, perché ci consente di mantenere il contatto con la palla, sia dal punto di vista umano, offrendoci la possibilità d’interazione con le nostre “colleghe”.

 

Proprio sull’aspetto interattivo si concentra il discorso di Giada: “A prescindere dalla società per cui giochiamo questo tipo di manifestazione, sia con le proprie compagne di squadra sia con le avversarie, abbiamo la possibilità di poter vivere questi weekend a contatto; partecipando a vari momenti di vita comune. Questo è uno degli aspetti alla base della grande socializzazione su cui si fonda proprio il Lega Volley Summer Tour, in modo tale da poter ritrovare giocatrici e amiche, che durante il periodo indoor diventa spesso difficile avere la possibilità di incontrare”.

 

Infine abbiamo chiesto a Giada della sua esperienza in maglia Millenium: “Prima della tappa di Vasto nel Sand Volley, con la società Millenium ho “partecipato” allo Star Volley Camp in cui ho avuto modo di conoscere un po’ di più Emanuele Catania, general manager bresciano, e parte dell’entourage giallo-nero: la prima impressione è stata di una società seria e ben organizzata che ci tiene a mantenere uno standard di alto profilo professionale, e disponibile a trovare un giusto compromesso umano-sportivo”.

 

Se per Giada Cecchetto il Lega Volley Summer Tour è un tradizione estiva, per Ylenia Pericati, libero indoor nella scorsa stagione a Montecchio e nella prossima nell’ambiziosa Macerata, è stata una novità assoluta. Novità che le ha messo sul collo una medaglia di bronzo nella tappa di Riccione per la Supercoppa italiana.

 

“Per me è stata la prima volta e da subito sono rimasta davvero entusiasta di poter partecipare ad una manifestazione del genere, dove hai la possibilità di affrontare star del volley di A1, sia in veste di avversarie (ad es. Serena Ortolani) sia come compagne di squadra (ad es. Camilla Mingardi). Questa esperienza sulla sabbia mi ha sempre incuriosita, anche perché il Sand (4vs4) è uno sport ibrido tra il beach e l’indoor. Anche il mio ruolo da libero diventa anomalo, perché devi essere in grado di attaccare oppure effettuare turni di servizio”.

 

“Nella tappa di Riccione, dove era in palio la Supercoppa, ritengo che abbiamo fatto molto bene e, se non fosse stato per piccoli episodi, forse anche la semifinale con Monza avrebbe potuto avere un epilogo diverso; però siamo contente così. L’impressione che ho avuto di questa manifestazione è che fosse principalmente basata sul divertimento, fermo restando che chi pratica sport poi alla fine vuole vincere”.

 

“Quando è arrivata la chiamata da parte della Millenium, mi sono da subito confrontata con una mia compagna di squadra, Alice Pamio, per chiederle alcune informazioni, visto che lei quest’anno era alla sua seconda esperienza nel Sand con la Millenium. Non ci siamo incontrate a Riccione ma comunque ho avuto modo di confrontarmi con lei”.

 

“La mia esperienza con Agricola Zambelli Millenium Brescia è stata davvero il top; ho avuto modo di comprendere che la società bresciana sia davvero una tra quelle meglio organizzate e capaci di gestire situazioni anche logistiche, più o meno complicate, grazie al suo general manager Emanuele Catania, sempre presente e disponibile”.

 

Giada Cecchetto ed Ylenia Pericati (foto © Rubin x LVF)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto