12/04/2019 Olimpia Teodora Ravenna

Per la decima e ultima giornata della Pool Promozione di A2, la Conad Ravenna parte per la trasferta di Soverato, dove giocherà una partita che per la squadra romagnola sarà utile solo ai fini di dimostrare l’orgoglio e la grinta che le appartiene. Per l’Olimpia Teodora, infatti, il risultato della trasferta calabrese in sé è piuttosto indifferente ai fini della classifica. E non c’entra in questo la sconfitta riportata la settimana scorsa in casa contro Caserta, in quanto la vittoria di Orvieto a Torino (prima sconfitta casalinga di quest’anno per la squadra piemontese) avrebbe in ogni modo annichilito le speranze di Bacchi e compagne di conquistare l’accesso ai playoff.

Si conclude così in Calabria la stagione 2018-2019 della Conad Ravenna, partita all’insegna degli infortuni, primo tra tutti quello di Mendaro che ha tenuto l’opposto cubano lontano dai campi per tutta la prima parte del Campionato, poi quelli ancora non del tutto risolti di Canton, Lombardi e Aluigi. Non si deve però dimenticare che quest’anno la Conad Ravenna, nonostante le difficoltà di cui si è detto, un paio di risultati di tutto rispetto li ha ottenuti, ovvero giocare il primo turno di Coppa Italia di categoria ed entrare tra le 10 migliori squadre del campionato cadetto, l’élite della Serie A2, compiendo un piccolo passo avanti rispetto alla passata stagione.

E ora la società di via Trieste pensa già alla stagione 2019-2020, un’annata che sarà impostata per continuare a crescere e regalare soddisfazioni e spettacolo al grande pubblico della pallavolo ravennate.

#olimpiateodora # conadravenna #unasquadraunacittà #forzaragazze #ilvostrotifolanostraforza

Domenica 14 aprile, alle ore 17.00, al Pala Surace di Palmi il fischio d’inizio del match verrà dato dagli arbitri Walter Stancati e Christian Palumbo.

LE AVVERSARIE
La Volley Soverato è stata fondata nel 1994 e, dalla stagione 2002-03, ha partecipato per otto stagioni consecutive al campionato di B1. Nell’annata 2008-09 ha raggiunto per la prima volta i playoff promozione, terminati con l’eliminazione nelle semifinali, mentre nella stagione 2009-10 ha ottenuto il primo posto in classifica e la promozione in A2. Dopo due campionati chiusi a metà classifica, nel 2012-2013 è stata eliminata ai quarti dei playoff promozione. Nel campionato 2013-14 si è fermata alle semifinali dei playoff mentre l’anno seguente ha faticato a ottenere la salvezza, piazzandosi al quartultimo posto. Nel campionato 2015-16, oltre all’uscita nelle semifinali dei playoff, ha raggiunto la finale in Coppa Italia di Serie A2, perdendo al Pala De Andrè di Ravenna contro la Volley 2002 Forlì. Nella stagione 2017-2018, dopo il quarto posto in regular season, Soverato è giunto alla semifinale playoff in cui ha dovuto cedere il passo a Legnano. Lo scorso anno la corsa delle calabresi si è invece interrotta nei quarti di finale dei playoff sotto i colpi di San Giovanni in Marignano.
La scorsa estate il roster di Soverato è stato rivoluzionato. In panchina è stato liberato Leonardo Barbieri ed è arrivato Bruno Napolitano, esperto allenatore partenopeo ma calabrese d’adozione, con lunga milizia in A2, qualche apparizione in A1 (Giaveno e Tortolì) ed esperienza nel campionato ceco al Pole Brno (2015-2016). Completamente rinnovato il parco giocatrici con ben dodici volti nuovi, tra cui spiccano i nomi della regista Jennifer Boldini, lo scorso anno a Bergamo in A1, delle centrali Ludovica Guidi, ex Cuneo, e Giada Boriassi, ex Caserta, della laterale statunitense Hillary Hurley e di Ramona Aricò, l’opposto ex Trento e Orvieto. A completare il roster alcune giovani provenienti dal vivaio, il posto 4 Linda Mangani, proveniente da Club Italia, e la schiacciatrice Lucrezia Formenti confermata dalla passata stagione.

LA DICHIARAZIONE
Nello Caliendo ha dichiarato: “Lo spirito con cui partiamo per la trasferta di Soverato è di sicuro quello di essere la squadra che siamo stati fino ad ora. Ci giocheremo la partita e cercheremo comunque di fare risultato, nonostante ai fini della classifica per noi cambi poco. Chi è professionista, ma soprattutto chi è agonista, gioca tutte le partite con il coltello fra i denti. Quindi partiamo per Soverato per onorare la maglia e la pallavolo, per fare la nostra prestazione e non la comparsa. Soverato ha ancora qualcosa di importante da giocarsi, anche perché gli intrecci dei risultati potrebbero riservare qualche sorpresa. Hanno un obiettivo in più di noi e perciò saranno molto concentrati. Da parte loro ci sarà più tensione mentre noi potremo giocare sciolti, pensando di più alla nostra prestazione”.

ROSTER
Allenatore: Nello Caliendo.
Vice allenatore: Francesco Guarnieri.
Palleggiatrici: Agrifoglio (9), Vallicelli(18).
Centrali: Lombardi (5), Gioli (7), Torcolacci (8).
Attaccanti: Bacchi (1), Altini (3), Mendaro (6), Canton (11), Aluigi (14), Ubertini (15), Lotti (17).
Liberi: Calisesi (10), Rocchi (13).

LIVE MATCH E DIRETTA STREAMING
La diretta streaming del match sarà visibile sulla sul canale YouTube: Volley Soverato TV.
Sulla pagina Facebook di Olimpia Teodora Volley verranno forniti gli aggiornamenti alla fine di ogni set.
Per seguire l’andamento del match in diretta è inoltre possibile consultare il sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) o scaricare l’app “Livescore Lega Volley Femminile”.

CLASSIFICA A2 POOL PROMOZIONE
Bartoccini Gioiellerie Perugia 37; Delta Informatica Trentino 36; Barricalla Cus Torino 31; Omag S. Giov. Marignano 30; Volley Soverato 25; LPM Bam Mondovì 25; Zambelli Orvieto 23; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 22; CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA 17; Itas Città Fiera Martignacco 11.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto