01/04/2019 S.lle Ramonda IPAG Montecchio

Montecchio Maggiore, 31 marzo 2019

Finale di stagione vincente per il S.lle Ramonda-Ipag Montecchio che chiude in bellezza un anno che ha visto queste dodici ragazze crescere esponenzialmente.

L’ultima gara della pool salvezza vede Montecchio affrontare la lunga trasferta contro il P2p Givova Baronissi. Le rossonere attualmente occupano la seconda posizione in classifica con 25 punti a -2 dalla capolista Sassuolo e con un solo punto di vantaggio da Baronissi a quota 24.

Mister Beltrami si affida a Giroldi-Carletti, Pamio-Trevisan, Bartolini-Fiocco, Pericati libero mentre coach Guadalupi mette in campo Dall’Igna-Dascalu, Cecconello-Strobbe al centro, Arciprete-Dascalu in banda, Ferrara libero.

Si inizia con Baronissi al servizio, ma Montecchio parte forte e comanda il gioco, portandosi in vantaggio 2-5 con un attacco di Carletti. Le castellane continuano a difendere bene e, grazie a un primo tempo di Bartolini, Montecchio si porta + 3 (8-11). Fiocco mura alla grande ottenendo il quindicesimo punto (11-15) e coach Guadalupi si vede costretto a chiamare time-out con il S.lle Ramonda-Ipag in vantaggio 11-17. Qualche errore di troppo obbliga mister Beltrami a chiamare il suo primo time-out nonostante i 3 punti di vantaggio su Baronissi (17-20). Le rossonere riprendono immediatamente il ritmo di gara e un muro di Carletti porta il risultato sul 19-23. Il primo parziale si chiude 21-25 con un attacco di Trevisan.

Nel secondo set Beltrami apporta delle modifiche alla sua formazione, spostando Carletti in posto quattro e inserendo Larson opposta. Baronissi si porta avanti e, con un muro di Strobbe, il punteggio è sul 6-3 per la formazione di casa. Il P2p Givova mantiene il vantaggio, ma Montecchio recupera punto su punto portandosi a -1 (11-10). Il set si gioca in sostanziale equilibrio fino al 20-20, siglato da un attacco di Carletti. Baronissi allunga 23-21, grazie ad un ace di Arciprete, e il parziale si chiude 25-23 per Baronissi.

Beltrami mantiene la formazione del set precedente e la gara si gioca palla su palla fino al 5-5. A questo punto la formazione di casa prende il largo e sul 11-8 Pamio torna in campo. Baronissi comanda il gioco portandosi a + 4 (17-13) con un pallonetto di Arciprete. Larson inanella un ottimo turno al servizio e Montecchio rimonta lo svantaggio 19-18. Anche Fiocco si mette in evidenza in battuta e suo è l’ace che porta le castellane a soli due punti da Baronissi (23-21). Il P2p Givova però non molla e chiude 25-21.

Sotto 2 set a 1 Beltrami cambia nuovamente formazione, rispostando Carletti opposta e facendo giocare in banda Pamio e Michieletto. Montecchio comincia bene e guadagna un buon vantaggio portandosi avanti 2-6. Su turno in battuta di Pamio, il S.lle Ramonda-Ipag mantiene salda la sua predominanza con 4 punti di vantaggio (7-11). Il set è molto combattuto e nessuna delle due formazioni è intenzionata a mollare nemmeno un pallone, ma Montecchio ha uno sprint in più ed è 17-19. Michieletto e compagne non si arrendono facilmente e infatti conquistano il quarto set 21-25 con un imprendibile attacco di Pamio.

Baronissi parte più incisivo nell’ultimo set e si porta subito in vantaggio 4-2. Bartolini ottiene il pareggio con un attacco dal centro (5-5). Si va al cambio di campo con la squadra di casa in vantaggio 6-8, ma il S.lle Ramonda-Ipag recupera riportandosi nuovamente in parità 8-8. Il P2p Givova allunga ancora e Beltrami chiama time-out sul 10-8. Si continua a giocare punto a punto (10-9), ma Pamio, con grande grinta, riporta la sua formazione in vantaggio 10-11. Le castellane mostrano, come sempre grande carattere, costanza e freddezza e Michieletto conquista il primo match point (12-14). La partita si chiude 12-15 con un attacco out delle avversarie, regalando alle rosso nere, un meritatissimo secondo posto solitario in classifica, frutto di duro lavoro, sacrifici, passione e una forza di carattere che, una compagine così giovane e unita, ha mostrato durante tutto il campionato.

Così commentano la gara Beatrice Giroldi, Benedetta Bartolini e Kira Larson:

“Abbiamo vinto 3-2, vittoria super meritata che corona tutto il lavoro che è stato fatto da agosto fino all’ultimo allenamento di sabato. Non poteva finire meglio di così e siamo orgogliose. Durante la partita sono state provate un po’ di formazioni diverse, ma abbiamo giocato tutte, ci siamo divertite e siamo felicissime del risultato, soprattutto perché abbiamo imparato tanto e siamo molto cresciute durante questo campionato.”

“E’ stata una partita fantastica e abbiamo concluso alla grande questo campionato, come una vera squadra. Siamo arrivate fino al quinto set dando tutte il massimo e siamo davvero molto contente.”

“Abbiamo avuto un viaggio molto lungo e difficile per venire fino a qui, ci siamo svegliate molto presto e siamo tutte molto stanche, però, nonostante questo, abbiamo giocato davvero un’ottima pallavolo.”

P2p GIVOVA BARONISSI – S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCHIO 2-3 (21-25; 25-23; 25-21; 21-25; 12-15)

P2p GIVOVA BARONISSI: Dascalu 21, Hodzic 11, Dall’Igna 4, Arciprete 23, Strobbe 5, Cecconello 6, Ferrara (L), Ginanneschi, Quarto, Casa, Prestanti 2. N.e.: Pistolesi, Ferrari. All.: Guadalupi

S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCHIO: Giroldi 2, Bartolini 12, Fiocco 8, Larson 1, Pamio 12, Pericati (L), Trevisan 12, Carletti 18, Michieletto 6 Ne. Frison, Bovo. All.: Beltrami

Arbitri: Colucci M., Morgillo D.

Note. Spettatori: 300. Durata set: 23’, 23’, 26’, 24’ 20’; totale 1h 56’. Montecchio: battute sbagliate 10, vincenti 6, muri 8. Baronissi: battute sbagliate 20, vincenti 5, muri 7. Ricezione: Montecchio 22%, Baronissi 38%. Attacco: Montecchio 37%, Baronissi 38%.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto