16/03/2019 Unet e-work Busto Arsizio

16 MARZO 2019

Dalla serata del Pala Igor Gorgonzola di Novara esce un 3-0 troppo severo per la Unet E-Work Busto Arsizio: le padrone di casa vincono con merito, ma Gennari e compagne avrebbero certamente meritato almeno un set.

Soprattutto nel primo parziale, sospinte da una Herbots partita fortissimo, le farfalle lottano con grande intensità, portando il game ai vantaggi e capitolando solo su una discutibile decisione arbitrale.

Nel secondo e terzo set Novara, con la solita Egonu in formato Wonder Woman (26 punti in totale, 58%) e grazie agli spunti di Nizetich e Bartsch (10 a testa) accelera e chiude l’incontro.

La UYBA, che da metà del primo set gioca con Meijners nel ruolo di opposto per Grobelna, subisce il gioco delle padrone di casa nel secondo, ma riesce a tenersi viva fino all’ultimo nel terzo parziale, in cui Mencarelli prova ad inserire anche Samadan per Berti.

Tra le farfalle buonissimo avvio di Herbots (alla fine 13 a referto) e positivo ingresso di Meijners (17 in due set e mezzo con il 46%).

Sala stampa:

Marco Mencarelli: “La differenza con Novara rispetto alla semifinale di Coppa Italia è stata molto minore per due motivi: premesso che ho visto entrambe le squadre cresciute rispetto a quella partita, noi abbiamo cercato di fare qualcosa in più in battuta e nella ricerca dei tocchi a muro. Ci siamo riusciti nel primo e in parte nel terzo set. L’altra differenza è stata che Novara ha spinto molto in battuta, molto di più rispetto a Verona, ma noi abbiamo tenuto alto il cambiopalla anche con ricezione meno e questo mi fa ben sperare anche per le prossime gare: è un aspetto, questo, su cui stiamo lavorando da un mese e mezzo e i frutti iniziano a vedersi. L’ingresso di Meijners positivo? Molto, e sono per prima cosa contento per lei e per il percorso che ha fatto per tornare a questi livelli. E’ una giocatrice che potrà darci una grande mano in questo finale di stagione”.

Starting six: la UYBA parte con Orro – Grobelna, Bonifacio – Berti, Gennari – Herbots, Leonardi libero. Novara risponde con Carlini – Egonu, Chirichella, Veljkovic, Bartsch – Nizetich, Sansonna libero.

In pillole:

Nel primo set l’ace di Veljkovic lancia subito Novara (5-3), ma l’equilibrio è presto ristabilito con l’errore delle padrone di casa sul servizio di Orro (5-5); Herbots e Bonifacio superano (6-7), mentre Egonu spara in rete il 6-8 e Nizetich sull’asta il 6-9 (tempo Barbolini). Sui servizi di Chirichella, Egonu sfonda il muro bustocco e prova la rimonta (8-10), Bartsch trova il -1 (9-10); dopo il pari di Egonu (10-10), la UYBA si rimette in corsa grazie al muro di Grobelna (11-11) e alla fast di Berti (12-12), con Herbots che risponde a Veljkovic per il 13-13. Herbots prova a strappare ancora (13-15), Bonifacio conferma due volte (15-17 dentro Meijners per Grobelna); Herbots colpisce anche con l’ace del 15-18 e Gennari allunga (15-19) inducendo ancora Barbolini al time-out. Nizetich sale in cattedra e Mencarelli ferma il gioco sul 18-19, poi Novara grazie a un po’ di fortuna su una difesa di Chirichella che fa punto e grazie a super Egonu supera (21-20). Con Piccinini in campo per la Igor, Herbots fa gli straordinari e porta il parziale ai vantaggi. Le farfalle non sfruttano un set ball guadagnato su un ace di Herbots, subiscono il sorpasso di Egonu (28-27), ma capitolano solo grazie a un discutibile fallo di accompagnata (30-28).

A tabellino Egonu 12, Herbots 8.

Secondo set: Mencarelli conferma in campo Meijners per Grobelna, mentre Barbolini rimette in gioco Nizetich su Piccinini. Herbots e Meijners capovolgono lo score dopo l’iniziale svantaggio (3-4) e tengono alta la tensione in casa UYBA (5-6). Egonu e Bartsch non ci stanno (10-7) e Mencarelli ferma il gioco, al rientro Herbots trova il cambiopalla (10-8) e Meijners firma il -1 (10-9). Il muro di Egonu vale però il nuovo +3 piemontese, mentre Nizetich con il mani out fa 13-9. Sul 14-9 Mencarelli chiama ancora time-out e al rientro in campo Orro cerca con più insistenza Meijners con ottimi frutti (15-12 tempo Barbolini). L’olandese continua a passare (16-13), Chirichella attacca largo il 16-14, ma Egonu e Carlini di prima riallungano (18-14). Mentre entrano Piccinini su Nizetich e Samadan su Berti, Gennari e l’ace di Meijners rimettono in scia le farfalle (19-17). Egonu continua a stupire però (21-17, 23-18) e Piccinini chiude 25-18.

A tabellino: Egonu 10, Meijners 9

Terzo set: le due squadre ripartono con i sestetti del secondo game e Novara inizia ancora meglio (5-3 Nizetich). Mencarelli chiama tempo sull’8-4 e inserisce ancora Samadan per Berti, ma la Igor continua a macinare punti (10-5 ace Nizetich, 12-6 Carlini di prima intenzione). Dopo il 13-6 di Egonu Mencarelli ferma ancora il gioco, poi il muro e l’attacco di Meijners provano a riaccendere la luce nella metà campo biancorossa (13-9 tempo Barbolini); l’olandese risponde a Bartsch per il 15-11 e mura il 15-12, ma due errori bustocchi fanno volare la Igor sul 18-12. Sempre Meijners prova un ultimo recupero impossibile (20-16 time-out Igor), ma nel finale chiude veloce la Igor con Egonu e il muro di Veljkovic (25-21).

Il tabellino

Igor Gorgonzola Novara – Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (30-28, 25-18, 25-21)

Igor Gorgonzola Novara: Carlini 3, Stufi ne, Camera ne, Plak ne, Nizetich 10, Chirichella 4, Sansonna (L), Piccinini 1, Bici ne, Bartsch 10, Zannoni, Veljkovic 8, Egonu 26. All. Barbolini, 2° Baraldi.  Battute vincenti 3, errate 11. Muri: 7.

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani ne, Peruzzo ne, Herbots 13, Grobelna 1, Gennari 8, Cumino ne, Orro, Leonardi (L), Bonifacio 3, Meijners 17, Berti 4, Samadan, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 5, errate 6. Muri: 5.

Arbitri: Luciani – Turtù

Spettatori: 2950 (200 da Busto Arsizio)

 

 

 

Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Foto Gabriele Alemani

pdf print

Altre news:

Samsung Volley Cup A1
11ª Giornata Ritorno
17/03/2019 17:00
Il Bisonte FI0
SDB Scandicci3
Bosca CN0
Imoco Volley TV3
Igor Novara3
UYBA Volley0
Fenera Chieri0
Valsabbina BS3
Saugella Monza3
Lardini AN1
èpiù Pomì CR3
Club Italia2
Pool Salvezza A2
2ª Giornata Ritorno
17/03/2019 17:00
Hermaea Olbia2
Canovi Sassuolo3
Montecchio VI3
Volley Roma0
P2P Baronissi3
Cutrofiano LE1
Sigel Marsala3
Pinerolo TO1
Pool Promozione A2
1ª Giornata Ritorno
17/03/2019 17:00
Lpm Bam Mondovì2
OMAG Marignano3
WealthPlanet PG3
Martignacco UD0
Barricalla TO3
Volley Soverato0
Delta Trentino3
Golden Tulip CE2
AZ Orvieto1
Teodora Ravenna3
Regular Season A1
12ª Giornata Ritorno
24/03/2019 17:00
Zanetti Bergamo0
SDB Scandicci0
Valsabbina BS0
Imoco Volley TV0
Igor Novara0
Bosca CN0
Lardini AN0
Il Bisonte FI0
UYBA Volley0
èpiù Pomì CR0
Club Italia0
Fenera Chieri0
Pool Salvezza A2
3ª Giornata Ritorno
24/03/2019 17:00
Montecchio VI0
Hermaea Olbia0
Sigel Marsala0
P2P Baronissi0
Volley Roma0
Cutrofiano LE0
Pinerolo TO0
Canovi Sassuolo0
Pool Promozione A2
2ª Giornata Ritorno
24/03/2019 17:00
Teodora Ravenna0
Lpm Bam Mondovì0
Golden Tulip CE0
WealthPlanet PG0
Martignacco UD0
Barricalla TO0
Volley Soverato0
Delta Trentino0
OMAG Marignano0
AZ Orvieto0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto